Pubblicato in: Cinema

La cultura dello sport outdoor al Milano Montagna Festival 2018

Alessio CappuccioAlessio Cappuccio 3 settimane fa
milano montagna festival 2018
Foto: Giuseppe Ghedina

Ritorna uno degli appuntamenti che uniscono cinefili e sportivi, nonché amanti delle alture: stiamo parlando di Milano Montagna Festival 2018, corredato dal suo Fuori Festival, l’evento dedicato alla promozione della cultura della montagna e dello sport outdoor.

Da quest’anno infatti Festival diventa anche Fuori Festival con una serie di eventi diffusi in città durante la settimana dal 22 al 28 ottobre. Protagoniste di questa edizione sono le Tracce che lasciamo dopo il nostro passaggio, quelle lasciate nell’immaginario personale e collettivo dai grandi alpinisti, esploratori, scalatori, sciatori, scrittori e registi, fino a quelle che la montagna lascia dentro di noi.

Primo tra gli ospiti internazionali che si tiene al BASE Milano di via Bergognone 34 è Andrzej Bargiel, che con
la prima discesa integrale in sci del K2 ha chiuso quest’estate il cerchio delle imprese finora ritenute impossibili in Himalaya.

Insieme alla sua, le storie di grandi atleti internazionali, alpinisti, freerider ed esploratori come Hansjörg Auer, Xavier de le Rue, Matteo della Bordella, Arianna Tricomi, Markus Eder, Ettore Personnettaz, Shanty Cipolli, Luca Albrisi, Stefano Ruzza, Franco Collè e Eric Hjorleifson e molti altri che ci parleranno delle imprese che, rimaste impossibili per decenni, sono state realizzate grazie alla lunga serie di nevicate della stagione invernale 2018.

Accanto alla narrazione sportiva, sul palco sono in programma proiezioni di film in anteprima internazionale. Inoltre, retrospettive di film che hanno fatto la storia della cinematografia di montagna, presentazioni di libri e talk scientifici e, in anteprima per il Festival, la presentazione del progetto del primo parco italiano a economia circolare realizzato dall’Università Bocconi.

Come ogni anno non mancheranno action sport e svago anche per famiglie e bambini (dai 5 anni in su), con una parete di arrampicata gratuita per tutti gestita dal CAI Milano. Novità di questa edizione la Biblioteca Milano Montagna: una collezione di libri a tema montagna a 360°, per un invito alla lettura aperto a tutti.

Novità di quest’anno è il Fuori Festival, che si propone di portare le montagne nel cuore della città, grazie alla partnership con il CAI Milano che organizzerà attività gratuite di nordic walking, orienteering, il tracciamento del sentiero Monte Stella e un assaggio di ambiente alpino con l’esperienza delle sezioni CAI “Mediolanum”.

Il programma del Fuori Festival coinvolgerà altre importanti istituzioni milanesi come il MUBA Museo dei Bambini Milano, il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci, il Planetario Ulrico Hoepli, SEA Milan Airports, il Sistema Bibliotecario Milanese e il Touring Club Italiano, ma anche negozi di sport e outdoor, palestre di arrampicata, librerie, ristoranti e associazioni culturali e sportive con eventi dedicati agli appassionati di sport, cultura e cibo di montagna lasciando tracce di montagna in città. A questo link il programma del Fuori Festival.

Tutti gli ospiti e il programma completo del Festival può essere invece consultato sull’apposita sezione del sito.

Per tutti gli eventi cinefili a Milano non perdete il nostro #spiegonecinema.