Pubblicato in: Cinema

Riccardo va all’inferno: lezione di cinema con Roberta Torre e Sonia Bergamasco

Lezione di cinema Roberta Torre Sonia Bergamasco
ph Paolo Galletta

Martedì 28 novembre presso l’Anteo Palazzo del Cinema per i milanesi c’è una nuova occasione di incontro con chi il cinema lo fa. In anteprima rispetto all’uscita in sala prevista il 30 novembre, sarà possibile vedere l’ultimo lavoro di Roberta Torre. Molti di noi ricorderanno il suo esordio ‘Tano da morire‘ in cui, con toni grotteschi, veniva messo in scena l’omicidio di Tano Guarrassi. Con Riccardo va all’inferno sembra che la regista richiami quelle note, ovviamente, marcando nel caso del testo shakespeariano, l’aspetto dark.

Qui la sinossi di Riccardo va all’inferno:
In un Fantastico Regno alle porte di una città di nome Roma, vive in un decadente Castello la Nobile Famiglia Mancini, stirpe di alto lignaggio che gestisce un florido traffico di droga e di malaffare. Qui, Riccardo Mancini (Massimo Ranieri) è da sempre in lotta con i fratelli per la supremazia e il comando della famiglia, dominata dagli uomini ma retta nell’ombra dalla potente Regina Madre (Sonia Bergamasco), grande tessitrice di equilibri perversi: un tragico e oscuro incidente l’ha reso zoppo e
storpio fin dalla tenera età, minando fortemente la sua salute mentale e obbligandolo a trascorrere anni in un ospedale psichiatrico. Tornato a casa, apparentemente guarito, Riccardo inizia a tramare nell’ombra per assicurarsi attivamente il possesso della corona, assassinando chiunque ostacoli la
sua scalata al potere… Ma quando diventa Re, perde tutto… Riccardo va all’inferno e lo fa sorridendo.

ORARI: h 15,30 proiezione del film; h 17 lezione di cinema

PREZZI: per il film biglietto intero 6€; ridotto 5,50€. La lezione di cinema è ad ingresso libero previa prenotazione al n.02/43912769 int.3.

  • Piazza Venticinque Aprile, 8, 20121 Milano MI, Italia
  • Il dalle 15:30
Leggi la nostra Privacy Policy