Pubblicato in: Teatro

Le stagioni russe in Italia: al Piccolo un’occasione da non perdere

Maria Lucia TangorraMaria Lucia Tangorra 3 settimane fa
Le stagioni russe in Italia Piccolo Teatro
Ph Anastasia Blur
Offerta

Il pubblico amante del teatro sa bene che non deve farsi spaventare dallo spettacolo in lingua originale, anzi si tratta solo di un ulteriore arricchimento. In varie circostanze (basti pensare a ‘Il giardino dei ciliegi’ per la regia di Lev Dodin, andato in scena nel novembre 2017) si è rimasti incantati dal teatro russo.

Nella settimana dal 27 novembre al 2 dicembre 2018 potrete usufruire di un’importante opportunità: le stagioni russe in Italia, una settimana di spettacoli in lingua originale (con sovratitoli in italiano) con incontri, proiezioni e workshop al Chiostro, alla Scuola di Teatro del Piccolo e in Statale.

Il sodalizio tra il Piccolo e i teatri russi si è consolidato nel tempo. “Gli spettacoli del Piccolo hanno sempre trovato in Russia un pubblico colto e attento, al pari delle produzioni in lingua russa proposte nelle nostre tre sale” (si legge nella nota ufficiale). Inoltre il Maly di San Pietroburgo, diretto da Lev Dodin, è anch’esso come il Piccolo, ‘Teatro d’Europa’.

Fidatevi, vale la pena accorrere, optando anche per la lista d’attesa se necessario.

Le stagioni russe in Italia: il programma

“Nel programma del progetto Le stagioni russe a Milano abbiamo ritenuto fosse di primaria importanza mostrare i classici russi, ma con soluzioni sceniche moderne e inaspettate. I quattro spettacoli di quattro autori molto diversi tra loro consentono di vedere in modo nuovo le opere di Puškin, Gogol, Čechov e Blok. Lo spettacolo ‘Your Gogol. The Last Monologue’ parla della vita interiore dell’autore, dei misteri e dei dolori dell’essere scrittore. È una confessione che richiede, sia da parte del teatro, sia da parte del pubblico, un grande sforzo dell’anima. È con grande emozione che presentiamo questo spettacolo in Italia, un Paese che ha avuto un ruolo importante nel destino di Nikolaj Vasilevic Gogol”, ha spiegato Valery Fokin, direttore artistico dell’Alexandrinsky Theatre.

Le stagioni russe in Italia: il calendario delle attività collaterali aperte a tutti

Presso il Chiostro Nina Vinchi

  • Martedì 27 novembre, h 15: proiezione ‘Boris Godunov’ regia di Anatoly Efros
    (90′, sottotitoli in italiano)
  • Martedì 27 novembre, h 17: incontro con Dmitry Renansky
    ‘La situazione del teatro russo contemporaneo e le sue principali correnti’. Introduce Fausto Malcovati.
  • Sabato 1 dicembre, dalle h 14 alle h 18: proiezioni delle versioni televisive di celebri produzioni teatrali russe del XX secolo ‘The petty bourgeois’, regia di Georgy Tovstonogov (1° atto: 1h e 20′ – 2° atto: 1h e 10′) e ‘The room at hotel of city NN’ , regia di Valery Fokin (1h30′)
    Entrambe le pellicole sono sottotitolate in italiano

Presso l’Università degli Studi di Milano

  • Mercoledì 28 novembre, dalle h 10,30 alle h 12,30: lezione di Alexander Chepurov, docente di Storia del Teatro russo. Introduce Fausto Malcovati.
  • Venerdì 30 novembre, dalle h 12,30 alle 14,30: lezione di Nikolay Pesochinsky, ‘Le avanguardie del teatro russo del XX secolo’. Introduce Fausto Malcovati.

Riassumendo

Le stagioni russe in Italia, dal 27 novembre al 2 dicembre 2018

Piccolo Teatro Strehler e Studio Melato per gli spettacoli

ORARI: variano a seconda dello spettacolo, per i dettagli cliccate sul titolo, vi rimanderà al sito ufficiale del teatro

PREZZI: platea 40€; balconata 32€