Pubblicato in: Teatro

La cena dei cretini: si ride al Parenti durante le feste

La cena dei cretini Teatro Franco Parenti

Molti di noi avranno in mente il celebre film del 1998 diretto da Francis Veber con Jacques Villeret, Francis Huster, Thierry Lhermitte e Daniel Prévost. Il teatro di via Pier Lombardo, per le feste ha deciso di ospitare La cena dei cretini, commedia ben orchestrata dal duo affiatato costituito da Paolo Triestino e Nicola Pistoia (che ne cura anche la regia), a cui si aggiungono Simone Colombari, Maurizio D’Agostino, Loredana Piedimonte e Silvia Degrandi.

“Siamo a Parigi, dei ricchi borghesi organizzano una volta a settimana una cena a cui ognuno invita un “cretino”. Chi avrà portato l’”esemplare” migliore sarà il vincitore della serata. Pierre (Triestino), è un arrogante editore bloccato a casa dal colpo della strega e decide di anticipare la conoscenza di François Pignon (Pistoia), invitandolo da lui con la scusa di parlare del suo hobby, cioè costruire monumenti con i fiammiferi, magari per pubblicarne un libro. Da qui si alterneranno una serie di situazioni esilaranti ad opera del cretino, con scambi di persone e telefonate, che contribuiscono all’intreccio della trama, fino ad invitare a casa un suo collega agente delle tasse, specializzato in evasioni fiscali… non proprio l’ospite ideale per il gruppo di ricchi borghesi” (dalla sinossi).

Riassumendo

La cena dei cretini, dal 26 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018

Teatro Franco Parenti

DURATA: 100′

ORARI: martedì e venerdì h 20; mercoledì h 19,30; giovedì h 21; sabato h 20,30; domenica h 16. 31 dicembre h 18,30 e h 21,30

PREZZI: intero prime file biglietto unico 38€, I e II settore 30€, III settore 23,50€; convenzioni (escluso prime file) 21€, over65 e under26 (escluso prime file) 18€.
31 dicembre h 18,30 intero 55€, III settore 45€ e 21,30 (con brindisi) intero 75€, riduzioni over65 e under26 e III settore 60€ (III settore)
+ diritti di prevendita