Pubblicato in: Viaggi e Visite

Alla scoperta delle bellezze di Milano con le Giornate FAI d’Autunno 2018

giornate fai autunno 2018 milano
Foto di Gabriele Basilico,2016 © FAI - Fondo Ambiente Italiano
Offerta
Offerta

Si rinnova l’appuntamento con le Giornate del FAI, questa volta in versione autunnale.

Sabato 13 e domenica 14 ottobre sarà infatti possibile visitare luoghi solitamente chiusi, o comunque difficilmente raggiungibili, grazie ai volontari del FAI che si mettono a disposizione per il pubblico.

Tantissimi i siti storici oppure modernissimi nei quali si potrà mettere piede in modo gratuito (ma è consigliata una donazione per permettere di continuare con le aperture programmate): sono più di una decina e comprendono luoghi istituzionali come Palazzo Marino, novità quali Torre alla Fondazione Prada, work in progress come il Cantiere del Teatro Lirico oppure visite guidate sulle tracce dei Borromeo.

Come al solito è caldamente consigliato arrivare con un certo anticipo rispetto all’orario di visita prescelto perché non è affatto impossibile che vi siano code molto lunghe, considerato quanto è celebre l’iniziativa del FAI.

Giornate Fai d’Autunno 2018: i luoghi di Milano

Giornate FAI d’Autunno fuori Milano: le location

  • Castello Visconteo di Legnano e Parco attiguo – Legnano
  • Stamperia “Incisione Arte”- Corbetta
  • Chiesetta di Santo Stefano – San Vittore Olona
  • Mulini Cozzi e Meraviglia – San Vittore Olona
  • Mulino Sant’Elena – Pregnana Milanese
  • Fontanile Buongiovanni – Rho
  • Casa Gola e le Sorgenti della Muzzetta, frazione Lucino – Rodano
  • Villa Pezzoli – Sedriano
  • Cascina Castello e Centro etnografico tradizioni contadine – Settala
  • Foppa di San Vittore – San Vittore Olona
  • DallAdda luce ed energia per Milano – Cornate d’Adda
  • Villa Adele – San Vittore Olona

Per informazioni sulle aperture chiamare lo 02467615399 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 21.00. Sabato 13 ottobre dalle 9.00 alle 19.00. Domenica 14 ottobre dalle 9.00 alle 18.00 Solo in pochissimi casi è richiesta la prenotazione telefonica, come segnalato sul sito.

Per maggiori informazioni sulle visite e dettagli su orari e donazioni consigliate si consiglia di consultare il programma sul sito ufficiale del FAI

Potresti essere interessato a: