Pubblicato in: Food e Sagre

Gelato Festival 2018: 16 gusti tutti da scoprire in Piazza Castello

gelato festival 2018 milano
Foto: Pixabay

Appuntamento irrinunciabile per i golosi milanesi: sabato 12 e domenica 13 maggio è tempo di Gelato Festival. La manifestazione gastronomica farà tappa in città, e più precisamente in Piazza Castello.

Dalle 12 alle 20 dei due giorni del fine settimana, i partecipanti potranno assaggiare le specialità di 16 tra i migliori gelatieri italiani, i quali presenteranno gusti unici e speciali ispirati a prodotti e territori di origine.

L’evento fa parte del tour europeo, e infatti la kermesse è anche una gara tra gelatieri che attraverserà tutta l’Europa per concludersi a Firenze a metà settembre con la “All Star”, la sfida tra le stelle del gelato artigianale che raggrupperà i vincitori di tutte le precedenti edizioni.

Gelato Festival 2018 Milano: i gusti

  • La Gelateria di Milano – Lavanda e miele: Un gusto fresco e profumato esaltato dalle note del miele di montagna accompagnato da latte appena munto raggiunge un gusto inaspettato di bontà e freschezza
  • New Blue Angel di Agropoli (SA) – Profumo d’Autunno: Gelato di uva fragola bio, con croccante di mandorla tostata. Questo nome “Profumo d’autunno” non a caso è stato dato per far rivivere quel profumo del mosto di uva fragolina e la raccolta delle mandorle che avviene in autunno, un abbinamento del “Profumo d’Autunno”
  • Il massimo del Gelato di Jacurso (CZ) – Bontà di Massimo: un gusto che trae origine dalla tradizione meridionale, pistacchio mandorla e bergamotto gli ingredienti che conferiscono al prodotto il colore verde acqua.
  • Gelateria Agricola di Zeccone (PV) – Il mio Oltrepo’: Sorbetto con ciliegie e vino sangue di giuda creato utilizzando ingredienti tipici del mio territorio di provenienza: l’oltrepo pavese; conosciuto e apprezzato per i suoi prodotti locali di alta qualità.
  • L’arte del Dolce di Vittuone (MI) – Asprobronte: Asprobronte: un gelato che esalta le eccellenze della Sicilia. Il sapore del pistacchio di Bronte impreziosito da frizzante caviale di limone con la croccantezza dei Melisetti all’oro verde.
  • Gelateria Giavazzi di Rivolta d’Addia (CR) – Gelato alla panna: Il gusto in evoluzione dal 1956.
  • Just Cafè di Zapponeta (FG) – Ricotta e fichi: Ricotta e fichi è un gelato che rispecchia la tradizione pigliese andando a valorizzare il gusto delicato della ricotta arricchendolo con la variegatura a base di fichi secchi, mandole di Toritto e gocce di cioccolato fondente.
  • Dolce&Gelato di Sesto San Giovanni (MI) – Salento caffè: Il gusto del caffè espresso, forte e amaro, addolcito da delicato latte di mandorla, tipica specialità dei chioschi Salentini.
  • Cremeria Gelateria Cucchi di Genova – Torta tagliatellima: Un modo innovativo per poter utilizzare le tagliatelle all’uovo fatte in casa, caramellate al forno con amaretti e mandorle in variegatura ad una crema con un leggero settore di mandorla d’Avola corretta con un piccolo grado alcolico di grappa e Amaretto di Saronno
  • Gelateria Viel di Milano – Frullato di frutta mista : Il frullato di frutta fresca fa parte da sempre della storia di Viel.
  • Premiata Cremeria di Milano – Cioccolato innamorato: Cioccolato al caramello e noci pecan.
  • Dulcis di Segrate – Pera, pinoli,cannella e caramello al sale: Cremoso sorbetto al gusto nobile della pera, intrigante con note di contrasti.
  • Atene di Silvi (TE) – La canzone del parrozzo: Dolce tipico abruzzese, trasformato in Gelato ma ricreato in ogni minimo dettaglio aggiungendo una nota di liquirizia, ottenendo così un nuovo madrigale di dolcezza
  • Festival Des Glaces di Albenga (SV) – Gelato delle due torri: Gelato di noci variegato con stracciatella di fichi verdi con crumble di fave di cacao e noci livermore
  • Tiramisù di Rho – E-state al verde: gusto rinfrescante, estivo, giovane. Il profumo della menta fresca, il tocco asprognolo del lime, il carattere del cetriolo e la piccantezza dello zenzero.
  • Mango Esotico di Milano – Chicha Morada: La Chicha Morada convertita in gelato.

Durante il Gelato Festival ci saranno anche iniziative a tema e laboratori didattici allestiti all’intero dei tre grandi food truck da 13 metri, incluso il “Buontalenti” che rappresenta il più grande laboratorio mobile di produzione di gelato al mondo.

Il biglietto da 10 euro (ridotto per i bimbi sotto il metro) è disponibile anche in prevendita sul sito ufficiale e darà diritto all’assaggio di tutti i gelati in gara, più quelli degli sponsor (incluso Cookies The Original® e la versione Black) e alla partecipazione alle attività del villaggio.

Gelato Festival 2018 Milano: il programma

Sabato 12 Maggio

  • h. 12.00 – 13.30 – Inaugurazione
  • h. 13.30 – 13.35 – Video Sigep 2018
  • h. 13.35 – 14.05 – Tonda Challenge by Ifi
  • h. 14.05 – 15.05 – Apri la tua Gelateria con Gelato University
  • h. 15.05 – 15.35 – Tonda Challenge by Ifi
  • h. 15.35 – 15.40 – Video Sigep 2018
  • h. 15.40 – 16.40 – Impara l’arte della gelateria artigianale con Carpigiani Gelato University
  • h. 16.40 – 17.20 – Gelato Quiz by Ifi
  • h. 17.20 – 17.25 – Video Sigep 2018
  • h. 17.25 – 17.55 – Incontra Mr. Cookies!
  • h. 17.55 – 18.55 – Impara l’arte della gelateria artigianale con Carpigiani Gelato University
  • h. 18.55 – 19.35 – Gelato Quiz by Ifi

Domenica 13 Maggio

  • h. 12.30 – 13.00 – Incontro con la Dott.ssa Flavia Correale
  • h. 13.00 – 13.30 – Tonda Challenge by Ifi
  • h. 13.30 – 14.30 – Apri la tua Gelateria con Gelato University
  • h. 14.30 – 14.35 – Video Sigep 2018
  • h. 14.35 – 15.05 – Tonda Challenge by Ifi
  • h. 15.05 – 15.35 – Incontra Mr. Cookies!
  • h. 15.35 – 15.40 – Video Sigep 2018
  • h. 15.40 – 16.20 – Gelato Quiz by Ifi
  • h. 16.20 – 17.20 – Impara l’arte della gelateria artigianale con Carpigiani Gelato University
  • h. 17.20 – 17.50 – Incontra Mr. Cookies!
  • h. 17.50 – 17.55 – Video Sigep 2018
  • h. 17.55 – 18.35 – Gelato Quiz by Ifi
  • h. 18.35 – 19.35 – Impara l’arte della gelateria artigianale con Carpigiani Gelato University
  • h. 20.15 – Premiazione

Potresti essere interessato a: