Pubblicato in: Musica e Concerti

Andy omaggia David Bowie e la sua musica fatta di colori.

andy a milano
Foto da: profilo Facebook "Andrea Fumagalli"

Un evento da segnare in agenda per gli amanti del Duca Bianco: Andy, Andrea Fumagalli all’anagrafe, presenterà la sua visione di Bowie all’Alcatraz di Milano.

Un progetto nato sotto il nome di “Andy & White Dukes”, a cui partecipano Alberto Linari alle tastiere, Alessandro De Crescenzo alla chitarra, Marco Vattovani alla batteria, Max Pasut al basso e Nicole Pellicani come seconda voce.

Il fine è quello di elogiare e di sottolineare quanto sia stato importante David Bowie come artista, musicista, personaggio: le evidenti influenze si ritrovano nelle sonorità dei brani di Andy, sia in quelli creati con il gruppo Bluvertigo, di cui è stato il cofondatore insieme a Marco Castoldi, in arte Morgan, sia in quelli della sua band Fluo.

Un artista a tutto tondo Andrea Fumagalli, che abbraccia ogni espressione d’arte. In particolare negli ultimi anni il cantante si è dedicato a quella figurativa e allo studio del colore e al suo rapporto con la musica, vedendo la nascita di Fluon (“FLU” sta per FLUorescenza e inFLUenza), ovvero il suo nucleo creativo; un’altra influenza è quella di Bowie, che ha definito “la musica come il colore e non il dipinto”.

Potrete vedere il gruppo live il 10 gennaio 2018 all’Alcatraz di Milano, con apertura al pubblico dalle ore 19 e  inizio dello spettacolo previsto per le 21; le prevendite sono già disponibili online ad un costo di 10 euro.

Gli “Andy & White Dukes” non saranno soli sul palco: come ospiti della serata ci saranno i ballerini Alessandro Bidinat e Anna Carbone, che hanno realizzato delle coreografie per i brani “Life on Mars” e “Varsavia”. Come in effetti già accaduto per lo spettacolo al concerto di luglio al Parco Experience.

L’Alcatraz si trova in Via Valtellina 25 (Milano), facilmente raggiungibile sua con i mezzi: con la metro MM3,linea gialla, dovrete scendere alla fermata “Maciachini”, le linee dell’autobus sono le 90/91/92/70 (Farini Stelvio), se verrete in macchina l’uscita è “Zara/Fulvio Testi”,dalla tangenziale Est,con possibilità di parcheggiare in via Bernina 21.

  • Via Valtellina, 25, 20159 Milano MI, Italia
  • Il
Leggi la nostra Privacy Policy