Pubblicato in: Festival

Wired Next Fest 2017: l’innovazione arriva a Milano con tre giorni di eventi gratuiti

wired-next-fest

wired-next-fest




Non siete mai sazi di innovazione, tecnologia e volete sempre essere aggiornati su tutto ciò che succede di nuovo nel mondo? Allora non perdete il Wired Next Fest 2017, il festival organizzato da Wired Italia che porta a Milano, una kermesse di incontri, performance artistiche, laboratori, videogame, concerti e proiezioni cinematografiche per mostrare tutto ciò che c’è di nuovo nel campo dell’economia, della scienza, della politica, dell’intrattenimento e della cultura. Appuntamento da venerdì 26 a domenica 28 maggio ai Giardini Indro Montanelli.

Tema di quest’anno l’identità, per analizzare come sta cambiando la percezione individuale e sociale grazie all’innovazione tecnologica e digitale. Dopo l’estate, il festival sbarcherà a Firenze, dal 30 settembre al 1 ottobre 2017, a Palazzo Vecchio.

Wired Next Fest 2017: gli ospiti

Sono oltre 150 i relatori, provenienti da tutto il mondo, presenti ai dibattiti e ai workshop del Wired Next Fest 2017. Tra questi l’astronauta Buzz Aldrin, il secondo uomo ad aver camminato sulla Luna che affronterà il tema del futuro dello spazio e le sfide del futuro, le Pussy Riot, il collettivo di artiste e femministe russe anti Putin che interverranno su democrazia, diritti e libertà di espressione, Ryan Merkley, Ceo di Creative Commons, l’organizzazione per la condivisione e l’utilizzo pubblico delle opere dell’ingegno umano, l’esperto di Intelligenza Artificiale Jerry Kaplan, che parlerà del rapporto tra lavoro e ricchezza, Alain Deneault, filosofo e scrittore, approfondirà il tema della “mediocrazia”.

Nella prima giornata si farà soprattutto il punto insieme ad esperti internazionali sulle prospettive e potenzialità dell’Intelligenza Artificiale. La conferenza è a ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili (per iscriversi, occorre registrarsi qui). Sempre il primo giorno ci sarà una “startup session”, una rassegna delle migliori giovani realtà imprenditoriali italiane e straniere che, attraverso l’intelligenza artificiale, stanno costruendo business solidi.

Da non perdere gli incontri con Abdalaziz Alhamza, portavoce di Raqqa is Being Slaughtered Silently (RBSS) collettivo di citizen journalist che sfida il regime dell’ISIS, Gabriella Coleman che parlerà del mondo di Anonymous e cultura hacker, Mario Bellini che racconterà al pubblico il primo personal computer al mondo, la P101 di Olivetti.

Tra gli ospiti non mancheranno anche personaggi del mondo dello spettacolo. Al Wired Next Fest 2017 ci saranno i registi Sydney Sibilia e Gabriele Mainetti, Nino Frassica insieme a Maccio Capatonda, Max Gazzè, Ilaria D’Amico, Lodovica Comello, Geppi Cucciari, Levante, Lo Stato Sociale, Francesco Mandelli, Federico Russo, Brunori Sas, i Planet Funk e molti altri.

Wired Next Fest 2017: escape room gratuita

Al Wired Next Fest 2017 di Milano è possibile provare gratuitamente l’esperienza di una escape room, gioco in cui i vengono chiusi in una stanza e in un tempo limitato devono risolvere enigmi per poter uscire. In una speciale struttura allestita da MindGames ai Giardini Indro Montanelli durante i tre giorni di festival, vengono organizzati turni di gioco della durata di trenta minuti per gruppi di sei persone.

Per prenotare sulla pagina di registrazione sono disponibili diversi orari: cliccate su quello che vi interessa.

Wired Next Fest 2017: i concerti

Con il Wired Next Fest 2017 torna anche la musica. Diversi i concerti a ingresso libero e gratuito previsti durante il festival, inaugurato dall’esibizione del cantante romano Max Gazzè venerdì 26 maggio.  Prima di lui si alterneranno sul palco, a partire dalle ore 20.30, Dino Lupelli, I’m not a Blonde e  Yombe.

Sabato 27 maggio sarà la volta dei Planet Funk e dei norvegesi Röyksopp che si esibiranno in due dj set a partire dalle 22.30. Ad aprile la serata Santamanu, i Not for us featuring Mahmood, e infine Jolly Mare.

Oltre ai concerti serali, ci saranno diversi talk che vedranno protagonisti i musicisti: Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti, Lo Stato Sociale, Levante, Michele Bravi, Samuel, Brunori SAS e la partecipazione straordinaria del maestro Giuseppe Vessicchio. Oltre ai talk sono previsti gli showcase degi Shazami, il gruppo fondato da Federico Russo e Francesco Mandelli e del giovane musicista romano Marco Zitelli in arte Wrongonyou.

Wired Next Fest 2017: laboratori per bambini

Non solo conferenze al Wired Next Fest. Durante l’evento saranno organizzati anche laboratori gratuiti per bambini dai 7 anni in su.

Gli educatori di MasterCoder, specializzati nell’utilizzo ludico ed educativo della tecnologia, organizzano due laboratori dedicati ai robot, uno per bambini dai 7 ai 10 anni e uno per quelli dai 10 ai 13 anni. I laboratori si terranno sabato 27 maggio, dalle 16 alle 18, nell’aula magna del Museo civico di Storia Naturale di Milano (Corso Venezia 55). Durante il workshop i ragazzi realizzeranno semplici costruzioni con mattoncini Lego, animandole grazie a un po’ di codice.

Durante la manifestazione è previsto anche il laboratorio Touch designer4kids, con l’artista di computer graphics Andrew Quinn. Dedicato ai ragazzi dai 12 ai 18 anni, il workshop permetterà ai partecipanti di giocare con l’arte e la tecnologia per creare una performance audio/video interattiva. Per partecipare è necessario portare il proprio laptop, preferibilmente un modello recente.

Wired Next Fest 2017:  Alien – Oltre l’oscurità

C’è anche Alien al Wired Next Fest 2017 con una audio performance dedicata al mostro fantascientifico della famosa saga. Il 27 maggio (ore 19) e 28 maggio (ore 18) al Planetario di Milano, Audible proporrà al pubblico “Alien: Oltre l’oscurità”, la nuova audio serie, scritta da Tim Lebbon, romanziere horror e dark fantasy, e adattata per l’audio da Dirk Maggs. Come ogni evento del Wired Next Fest, sarà gratuito.

Il thriller fantascientifico si colloca tra i due film Alien e Alien – Lo scontro finale, e racconta la lotta per la sopravvivenza tra umanità, alieni e intelligenza artificiale.

Clicca qui per il programma completo del Wired Next Fest 2017.

 

 

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!