Pubblicato in: Nightlife Shopping

Shopping, musica e party: tutto il programma di Vogue for Milano

Vogue Fashion's Night Out 2017

*** aggiornamento 7 settembre 2018 ***

La decima edizione per la Vogue Fashion Night Out, che dallo scorso anno è stata rinominata Vogue for Milano, si terrà giovedì 13 settembre 2018: oltre 100 i punti vendita aderenti in città, per una serata che prevede mostre, concerti e performance dal vivo per ribadire la centralità di Milano non solo nella moda, ma anche in arti come musica, cinema e fotografia.

Oltre a Huawei, il partner dell’editore Condè Nast sarà Amazon Moda: la redazione di Vogue selezionerà alcuni capi di tendenza direttamente nel sito del colosso e-commerce.

Volete partecipare alla notte della moda a Milano? Ecco il programma con tutti gli eventi da non perdere!

Moda e cinema

Spazio ai fashion film nella notte di Vogue for Milano. Vogue Italia insieme al Fashion Film Festival Milano organizza per il terzo anno una serie di proiezioni cinematografiche, nel cortile del Museo Bagatti Valsecchi: si potrà assistere a short movies realizzati dai registi emergenti del Fashion Film Festival Milano per Vogue Italia. “Radici” è il tema della terza edizione del progetto “Through my Eyes”. E nel corso della serata si potrà anche scoprire il nuovo profumo di Christian Dior. I fashion film verranno poi  presentati anche alla prossima edizione del Fashion Film Festival Milano, dal 20 al 25 settembre presso Palazzo del Cinema Anteo  con ingresso gratuito.

La mostra fotografica

Un’esposizione dedicata all’arte della fotografia si potrà visitare a Palazzo Morando. A cura di Alessia Glaviano, senior photo editor di Vogue Italia e L’Uomo Vogue, e Francesca Marani, photo editor di Vogue.it, si chiama Dreamlike e presenta i lavori di quattro autori, fotografi che fanno parte della community di PhotoVogue, la piattaforma fotografica di Vogue.it.

Le Fashion Experiences

Limited edition, momenti di shopping e tanto altro: porte aperte nelle boutique del Quadrilatero, con appuntamenti esclusivi organizzati da diversi brand.

Live music performance

L’anno scorso la star era stato Liam Gallagher. E la musica live dalla terrazza Aperol torna anche quest’anno alla Vogue Fashion Night Out, con le esibizioni di Annalisa, Marianne Mirage e Jess Glynne, che sarà anche proiettata su un maxischermo in Piazza del Duomo. Appuntamento alle 21.45.

Caccia al tesoro

Per le ve di Milano si sfideranno 5 squadre, ognuna capitanata da influencer e it girls che guideranno chi si iscriverà nella sezione dedicata del sito. L’attività sarà “raccontata” live sulle piattaforme social degli influencer e potrà essere seguita dalla community direttamente seguendo l’account Instagram di Vogue Italia. Chi vince potrà poi assistere da una postazione privilegiata alla live performance musicale e a fine serata avrà accesso al backstage.

Radio Monte Carlo sarà la radio ufficiale della manifestazione. Volete condividere la notte di Vogue for Milano sui social? L’hashtag ufficiale è #vogueformilano18.

 

*** AGGIORNAMENTO del 7 settembre 2017: lo ha appena annunciato lo stesso sito di Vogue.it. Ospite speciale della Vogue Fashion’s Night Out 2017 sarà Liam Gallagher. Un’occasione da non perdere per tutti i fan “orfani” degli Oasis e del loro carismatico frontman.

Liam Gallagher a Milano si esibirà sulla Terrazza Duomo 21 il 14 settembre in uno speciale live gratuito in piazza del Duomo. Il concerto dovrebbe iniziare alle 21 e sarà visibile grazie a un maxi-schermo ***.

Non solo shopping in notturna: la Vogue Fashion’s Night Out torna a settembre e si arricchisce di proiezioni cinematografiche open air, una mostra fotografica, una performance musicale ed altre iniziative in giro per la città. E, infatti, per l’occasione l’appuntamento nato nel 2009 che porta la firma di Vogue Italia quest’anno si rinnova anche nel nome: si chiamerà Vogue for Milano, andrà in scena il 14 settembre e promette di coinvolgere ancor di più la città.

Appuntamento con aperture straordinarie di negozi e boutique e passeggiate glamour nelle vie dello shopping del centro ma non solo: la Vogue Fashion’s Night Out 2017 arriverà anche in piazza Cinque Giornate, a Brera e altrove in città, per far trascorrere a milanesi e turisti una giornata all’insegna dell’intrattenimento in nome della moda.

Vogue Fashion’s Night Out 2017: le vie coinvolte

Format confermato quello dell’apertura serale dei negozi nelle aree meneghine coinvolte, ma che si allarga ad altri eventi dalle 17 alle 22. Tante le vie di Milano che si accenderanno nella notte bianca della moda, da Corso Como a Via Brera, da Corso Garibaldi a Via Broletto, passando anche per Corso Genova, Corso Venezia, piazza Gae Aulenti e tante altre. Immancabile, ovviamente, il quadrilatero della moda e tutte le vie dello shopping e della cultura limitrofe. Al centro ci sarà sempre la cultura della moda, di cui Milano è ambasciatrice, declinata in mostre, fashion talk experience nelle boutique dei brand più famosi, party e un grande concerto dal vivo.

Vogue Fashion’s Night Out 2017 per il Mercato Comunale di Lorenteggio

Non sarà più solo un evento serale, ma una giornata per Milano. Con un’attenzione anche benefica. I brand aderenti, infatti, realizzeranno oggetti in edizione limitata, il cui ricavato sarà devoluto a una charity che verrà identificata dal Comune di Milano con Vogue Italia. Quest’anno i proventi saranno destinati a un progetto di riqualificazione delle periferie della città, in particolare alla realizzazione della copertura della pedana del Mercato Comunale di Lorenteggio – progettata da Renzo Piano – che consentirà di ospitare spettacoli e attività sociali oltre che a utilizzare lo spazio anche nei periodi invernali.

Vogue Fashion’s Night Out 2017 per i negozi: come partecipare

Si attendono all’adesione alla Vogue Fashion’s Night Out 2017 centinaia di negozi e l’organizzazione è appena partita: se avete un esercizio commerciale, sappiate che la partecipazione è gratuita, ma è necessario registrare il proprio punto vendita compilando il modulo di registrazione sul sito.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018