Pubblicato in: Teatro

Violenza sulle donne: Otello Spritz e Home Sweet Home per dire basta

Oriana DaviniOriana Davini 5 anni fa

Otello Spritz

Violenza sulle donne, un crimine odioso a cui è ora di dire di basta una volta per tutte.

Per farlo, scendono in campo il Teatro della Cooperativa e Quelli di Grock, con un doppio spettacolo incrociato: le due compagnie teatrali, infatti, si scambiano le chiavi di casa.

In che modo? Ospitando i rispettivi spettacoli.

Si parte con ‘Otello Spritz‘, una produzione Teatro della Cooperativa, che andrà in scena dal 25 febbraio al 9 marzo al Teatro Leonardo Da Vinci (via Ampère 1, ang. Piazza Leonardo Da Vinci – MM2 Piola).

A seguire, il Teatro della Cooperativa (via Hermada 8) ospiterà, dal 18 al 23 marzo, ‘Home Sweet Home’, una produzione Quelli di Grock.

Otello Spritz è la rilettura della tragedia di Shakespeare a cura della coppia Renato Sarti e Bebo Storti, con al centro proprio il tema della violenza sulle donne.

E’ la stessa Desdemona a urlare “Da quattro secoli mi danno della puttana e mi uccidono. E’ ora di piantarla!“, per poi imbracciare una calibro 8 e fare fuoco contro Otello e Iago. Due personaggi, questi ultimi, infami.

Alle donne in sala, al termine dello spettacolo, viene chiesto di prendere parte direttamente al gioco del massacro in atto, schierandosi senza pudore dalla parte di Desdemona e vendicando così tutte le donne vittime di violenza.

Si stima che in Italia ogni tre giorni venga uccisa una donna e molte altre sono picchiate o subiscono violenza sessuale, spesso proprio dai rispettivi compagni, mariti, fidanzati o ex. Un massacro che va fermato nel modo più rapido e deciso possibile.

Otello Spritz
dal 25 febbraio al 9 marzo
Teatro Leonardo Da Vinci
Orari: da martedì a sabato h 20.45, domenica h 16, lunedì riposo
Biglietti: da 11 a 22 euro

Per maggiori informazioni: www.teatroleonardo.it


Visualizzazione ingrandita della mappa

Etichette:
Offerta Libraccio 2018