Pubblicato in: Cinema

Vinicio Capossela – Nel Paese dei Coppoloni: il film al cinema in due serate

vinicio-capossela

vinicio-capossela

Vinicio Capossela e il suo Nel Paese dei Coppoloni arrivano al cinema in un film che unisce i miti e la cultura dell’Alta Irpinia alle musiche inedite, tratte dal nuovo album dell’artista “Canzoni della Cupa”, la cui uscita è prevista nel 2016.

Prodotto da laeffe in associazione con PMG e LaCupa e distribuito nei cinema italiani da Nexo Digital, il film “Vinicio Capossela – Nel Paese dei Coppoloni” sarà in sala in due serate, martedì 19 e mercoledì 20 gennaio 2016.

Tratto dall’omonimo libro del cantautore, il viaggio nel “paese dei coppoloni” arriva sul grande schermo in un’opera che è allo stesso tempo geografica, musicale e fantastica. Il set è composto dalle terre di Calitri, Compsa, Guardia dei Lombardi, dal Formicoso all’Ofanto, tra paesaggi macchiati da trivelle petrolifere, pale eoliche, case abbandonate e vecchie ferrovie, ma anche boschi, animali selvatici e luoghi incontaminati.

Un paesaggio che, oltre alla natura selvaggia, ospita tradizioni popolari ancora vive e ricche di storia e cultura, personaggi senza tempo e dai nomi bizzarri, gli sposalizi e le musiche che percorrono i sentieri della Cupa, le litanie delle mammenonne e le cumversazioni in piazza.

Diretto da Stefano Obino, il film è accompagnato da una colonna sonora originale, con cinque brani inediti, ed esecuzioni live di classici come “Il ballo di San Vito” e “La marcia del camposanto” fino un omaggio a Matteo Salvatore, compositore e cantante di musica popolare, definito dallo stesso Capossela  “il più grande cantore sullo sfruttamento”.

A Milano sarà possibile vedere “Vinicio Capossela – Nel Paese dei Coppoloni” nei seguenti cinema: The Space Odeon, Uci Bicocca, Uci Certosa, Apollo, Arcobaleno Filmcenter, Anteo, Ducale e Ariosto.

Intanto ecco una breve anteprima del film:

Etichette:

Forse sei interessato a: