Pubblicato in: News

Venti artisti di strada a Milano da tutto il mondo

foto Wikipedia

Intrattengono e rallegrano i passanti con la loro arte, i loro colori e la loro allegria: gli artisti di strada animano gli spazi comuni cittadini e regalano qualche minuto di felicità anche a Milano, dove negli ultimi mesi si sono esibiti 20 artisti provenienti da tutto il mondo. 

La città sta diventando più cosmopolita, anche in seguito all’introduzione, sette mesi fa, di un nuovo regolamento per quanto riguarda l’arte di strada. Tra le novità più significative, una piattaforma informatica – strada@aperta – che consente agli artisti di strada di prenotare online gli spazi per le esibizioni pubbliche.

La maggior parte dei buskers che attraverso il circuito sono approdati in città sono sotto i 25 anni. Il più giovane è un 18enne russo, il più anziano un 50enne svizzero, mentre gli altri provengono da Spagna, Olanda, Germania, Argentina, Stati Uniti, Belgio, Bielorussia, Polonia, Olanda e Francia.

“Questo primo gruppo di artisti farà da apripista per molti altri” afferma  Chiara Bisconti, assessore alla Qualità della vita e tempo libero del Comune di Milano, “il loro numero è destinato ad aumentare e non potrà che migliorare l’offerta del libero intrattenimento milanese.

Offerta Libraccio 2018