Pubblicato in: Bambini

Vaccini obbligatori a scuola: come fare a Milano e in Lombardia

vaccini obbligatori a scuola Milano
photo credits Graphicstock

Sta per arrivare settembre e si avvicina il momento di tornare a scuola. Ma quest’anno c’è una novità: il decreto Lorenzin, che ha reso obbligatorie a partire da quest’anno scolastico 2017-2018 dieci vaccinazioni, per bambini e ragazzi fino ai 16 anni di età. Come fare dunque a districarsi con richieste e documentazioni necessarie per la scuola dei nostri figli? Ecco tutto quello che c’è da sapere sui vaccini obbligatori a scuola a Milano e in Lombardia.

Vaccini obbligatori a scuola: cosa dice la legge

Le vaccinazioni obbligatorie, secondo le indicazioni del calendario allegato al Piano nazionale di prevenzione vaccinale vigente (età 0-16 anni) sono quelle contro polio, tetano, difterite, epatite B, pertosse, Haemophilus di tipo B, morbillo, parotite, rosolia e varicella (solo per i nati a partire dal 2017). Non sono invece obbligatorie ma fortemente raccomandate le vaccinazioni anti-meningococco B, meningococco C, anti rota virus e anti pneumococco. Sono esonerati dall’obbligo di vaccinazione: gli immunizzati per effetto della malattia naturale e coloro che si trovano in specifiche condizioni cliniche che siano documentate, attestate dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta (fonte ATS Milano).

Vaccini obbligatori a scuola: come fare la documentazione 

Per quanto riguarda la Regione Lombardia, il sito di riferimento per scoprire come documentare i vaccini obbligatori per l’iscrizione a scuola è quello di ATS Milano. Qui, in una pagina dedicata viene spiegato nel dettaglio il decreto Lorenzin e come fare per presentare la documentazione.

I genitori o i tutori devono consegnare almeno uno dei documenti riportati nella tabella del sito di Ats Milano, in base allo stato vaccinale del proprio figlio, ovvero in base al fatto che sia stato regolarmente vaccinato oppure no o solo in parte. Quali sono le scadenze? Per i bimbi che frequentano nidi e scuole dell’infanzia il termine per la presentazione della documentazione è il 10 settembre, è invece al 31 ottobre la scadenza per la scuola dell’obbligo.

Qui trovate copia del modulo di autocertificazione presente sul sito di Ats Milano e del Comune di Milano. Questo invece è il calendario con la tabella con tempi e scadenze per effettuare i vari vaccini in base all’età del bambino.

Chi ha presentato l’autocertificazione deve comunque consegnare a scuola, entro il 10 marzo 2018, l’idonea documentazione che attesti le vaccinazioni effettuate. Per l’autocertificazione è possibile consultare lo stato delle vaccinazioni del proprio figlio attraverso la Carta Regionale dei Servizi – CRS. L’accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico lombardo tramite la Carta Regionale dei Servizi permette di ottenere i dati per l’autocertificazione.

children-286239_1920

Vaccini obbligatori a scuola: nidi e servizi infanzia

In particolare, il Comune di Milano ha inviato una comunicazione specifica alle famiglie dei 33mila bambini che inizieranno l’anno scolastico nei servizi dell’infanzia: con una lettera firmata dal vicesindaco Anna Scavuzzo, il Comune ricorda a tutte le famiglie la Legge n. 119/2017 – legge in materia di prevenzione vaccinale, approvata dal Parlamento Italiano il 31 luglio 2017 –  la quale prevede l’obbligo di essere in regola con le vaccinazioni, per poter frequentare nidi, scuole dell’infanzia, sezioni primavera, centri prima infanzia, tempi per le famiglie e ludoteche.

Il Ministero della Salute ha predisposto una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che costituisce il Modulo di autocertificazione per le vaccinazioni: il Comune di Milano lo ha inviato alle famiglie dei minori interessati: va compilato e consegnato a partire dall’1 settembre ed entro e non oltre lunedì 11 settembre 2017 alla segreteria della scuola per quanto riguarda nidi e scuole dell’infanzia.

Secondo la normativa nazionale, dall’11 settembre i bambini che non abbiano presentato tale documento di autocertificazione non potranno accedere ai servizi educativi.

Vaccini obbligatori a scuola: informazioni

Come richiedere le informazioni necessarie? Il ministero della Salute ha predisposto un numero telefonico, 1500,  a disposizione per eventuali informazioni. Inoltre, sul sito del Ministero si possono trovare altre informazioni e chiarimenti. Le comunicazioni alle famiglie e i moduli sono disponibili e scaricabili dalla home page del Comune di Milano (www.comune.milano.it) e dalla pagina dell’ATS (ex ASL) di Milano Metropolitana (www.ats-milano.it).

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!