Pubblicato in: News

Un calice al bacio

Assunta Corbo 4 anni fa

MW-logo-happy

wineria-paga-vino-bacio-milano-weekendLa Milano che sa stupire questa volta ha unito la passione per il vino – a mio avviso la bevanda più romantica che esista – con il bacio, essenza dell’amore e della felicità. Un connubio alquanto magico che solitamente rende speciali alcuni serate intime. Questa volta, però, vino e bacio non si incontrano su un divano di un salotto con candele accese, ma sul tavolo della nuova enoteca Wineria di piazza Carlo Caneva, 4.

In questo spazio, la cui filosofia verte sul vino di ottima qualità proposto a meno di 20 euro, ogni mercoledì di dicembre dalle 18 alle 21 prende vita un aperitivo del tutto speciale. Protagoniste  sono le coppie che scelgono di godersi un buon calice di vinorosso, bianco o bollicine che sia – pagandolo semplicemente con un bacio.

L’idea del brillante Stefano Rimassa è stata ispirata da un’azione simile promossa a Sydney dal caffè Metro St. James. Importata a Milano ha una doppia valenza. Se, infatti, gli australiani sono già noti per essere un popolo felice e votato alla buona qualità della vita, a Milano le cose sono decisamente diverse. Vittima di giudizi sempre molto duri sul suo grigiore e sulla difficoltà nello stringere rapporti con gli altri, Milano in realtà è capace di mostrare un lato di sé più caldo e accogliente. Lo fa grazie a menti brillanti e a iniziative come questa. Il messaggio è: scioglietevi, baciatevi e siate voi stessi.

Se ci siete stati avrete di certo assaporato l’atmosfera unica di questo posto e magari vi ritrovate nelle foto scattate nel locale. Se non lo avete fatto ancora provvedete immediatamente. E’ un’esperienza da vivere e da raccontare. Di quelle, per intenderci, che regalano un sorriso e momenti di felicità pura.

www.wineria.it

www.thatsgoodnewsblog.com

Questo è il primo articolo della nuova rubrica settimanale ‘Milano felice’ di Milano Weekend, la presentiamo qui

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!