Pubblicato in: Mostre

Torre Branca: invasione di lupi e lumache colorate

Oriana DaviniOriana Davini 3 anni fa
Torre Branca

Torre BrancaCosa ci fanno lupi e lumache sulla Torre Branca?

Uno dei luoghi simbolo di Milano, disegnato negli anni’30 da Gio Ponti ed eretta nel verde di Parco Sempione in soli due mesi nel 1933, è stato invaso.

Da una serie di animali colorati: lupi e lumache, per la precisione.

Ebbene sì, sono ancora loro: il collettivo di artisti Cracking Art, impegnati a rigenerare l’arte (il nome significa ‘Arte di rottura‘) prestando particolare attenzione agli aspetti sociali e ambientali grazie all’utilizzo di sculture in materiale plastico atossico e rigenerabile, oltre che illuminato con luci a led a pannelli solari.

Gli stessi che avevano invaso il Castello Sforzesco con una serie di rondini colorate di varie dimensioni, il Naviglio Grande con le rane e il Duomo con le chiocciole giganti per contribuire a raccogliere i fondi necessari al restauro.

Avete già visitato la Torre Branca? E’ alta 108,60 metri ed è la decima struttura più accessibile di Milano, inaugurata nel 1933 in occasione della V Triennale di Milano.

Chiusa alle visite nel 1972, ha riaperto al pubblico nel 2002 dopo la ristrutturazione voluta dall’azienda Branca.

Per salire sulla Torre Branca

Tel biglietteria: 02 3314120 oppure 335 6847122. Mail torre@branca.it info@fps-eventi.it

Orari di apertura al pubblico

  • Martedì: 10.30 – 13 // 15-19 // 20.30 – 00.00
  • Mercoledì: 10.30 – 13 // 15-19 // 20.30 – 00.00
  • Giovedì: 10.30 – 13 // 15-19 // 20.30 – 00.00
  • Venerdì: 10.30 – 13 // 15-19 // 20.30 – 00.00
  • Sabato: 10.30 – 14 // 14.30-19.30 // 20.30 – 00.00
  • Domenica: 10.30 – 14 // 14.30-19.30 // 20.30 – 00.00
Per maggiori informazioni: www.museobranca.it/torre-branca-2/
Etichette:

Forse sei interessato a: