Pubblicato in: Viaggi

A Tavola con la Fata delle Dolomiti: torna a Moena la rassegna gastronomica

Oriana DaviniOriana Davini 4 anni fa
Apt Val di Fassa A tavola con la Fata delle Dolomiti quanto la Val di Fassa prende per la gola

Apt Val di Fassa A tavola con la Fata delle Dolomiti quanto la Val di Fassa prende per la golaAvete voglia di una gita fuori porta con una forte impronta gastronomica? La Val di Fassa vi chiama!

A Moena, in provincia di Trento, va in scena ‘A Tavola con la Fata delle Dolomiti‘, ventesima edizione della rassegna gastronomica più amata di tutto l’arco dolomitico.

Da domenica 15 a venerdì 20 marzo, i sapori più autentici delle Dolomiti di Fassa saranno protagonisti di una settimana dove i quattro ristoranti della città  riuniti nell’associazione Ristora Moena, proporranno i due volti culinari della valle: la cucina ladina più autentica e una rivisitazione dei piatti della tradizione.

Protagonisti di A Tavola con la Fata delle Dolomiti saranno Paolo Donei, chef stellato del ristorante Malga Panna, Michelangelo Croce del Tyrol, Riccardo Schacher e Massimo Sommariva del Foresta e Martino Rossi del Fuciade.

Il risultato è una serie di menù (prezzo da 49 a 60 euro) che includono proposte di alto livello e insolite come ‘Filetto di coregone arrosto, ali di razza e zabaione al pomodoro‘ (disponibile al Malga Panna), i ‘Tortelli di grano saraceno alla rapa rossa, semi di papavero e ricotta affumicata‘ (presso il Rifugio Fuciade), i ‘Gnocchetti di ricotta e spinaci, crema al formaggio Cher de Fascia‘ (al Tyrol) o la ‘Galantina di gallo al radicchio rosso, zucca marinata e riduzione all’aceto balsamico‘ (tra i piatti proposti al Foresta).

Il tutto ovviamente accompagnato dai vini dell’eccellenza trentina e altoatesina, tra cui Cantine Castelfederer e Abbazia di Novacella. Per concludere degnamente il pasto, largo alle grappe delle Distillerie Bertagnolli. 

A Tavola con la Fata delle Dolomiti

Dal 15 al 20 marzo

Moena

Per maggiori informazioni: www.fassa.com

Etichette: