Pubblicato in: News

A Milano lo Strappo Day, il flash mob contro la noia

Marco Valerio 3 anni fa

strappo day 4 (1)

Arriva a Milano lo Strappo Day, flash mob organizzato da Sanbittèr per combattere la noia, la routine, le piccole e grandi insoddisfazioni quotidiane che rendono grigie anche le giornate di sole.

Con lo Strappo Day si intende, quindi, dar vita a una svolta, effimera ma incisiva, e “accartocciare” tutto ciò che impedisce di godere del lato più bello della vita.

Il primo Strappo Day si terrà mercoledì 24 giugno e si configurerà come una giornata per dire basta alla noia!

L’appuntamento è alle 10 in piazza del Duomo dove i partecipanti al flash mob si riuniranno per fare un gesto simbolico. Nella mente i problemi, le preoccupazioni, i fastidi quotidiani, gli inevitabili doveri che appesantiscono i pensieri. In mano, un foglio di carta, emblema di tutto ciò che si vorrebbe “strappare” e buttare via.

#daiunostrappo sarà la parola d’ordine e l’hashtag che correrà sui social network per permettere anche a chi non potrà partecipare fisicamente all’iniziativa, di “strappare” almeno virtualmente tutto ciò che non va.

Dopo il flash mob, lo Strappo Day continua con un ritrovo al Biffi, storico bar della Galleria Vittorio Emanuele II, dove i partecipanti potranno concedersi una pausa e bere insieme un aperitivo Sanbittèr.

La partecipazione all’evento è gratuita.