Pubblicato in: Teatro

Storia di Qu: l’inedito di Dario Fo e Franca Rame al Piccolo Teatro

Marco Valerio 3 anni fa
StoriadiQu_fotoTizianoTorreggiani
Foto: Tiziano Torreggiani

Basato su un racconto del poeta e scrittore cinese Lu Xun, Storia di Qu, testo inedito e mai rappresentato di Dario Fo e Franca Rame, narra le peripezie di un buffone-emarginato che vive di espedienti e combina guai.

Un prototipo universalmente riconoscibile nelle diverse culture popolari, ’cugino’ dei nostri zanni e del nostro Arlecchino, ma capace di agire nei confronti del potere costituito con la forza eversiva di un ‘Fool’ shakespeariano.

Storia di Qu sarà rappresentato al Piccolo Teatro di Milano a partire da martedì 30 giugno. In scena, oltre al protagonista Michele Bottini, un folto gruppo di artisti tra attori, acrobati, musicisti e danzatori che danno vita ad una pièce tragicomica, fondendo, attraverso il gioco dell’affabulazione e della contaminazione ironica tra elementi classici e contemporanei, gli ingredienti del teatro popolare della tradizione occidentale agli echi di una Cina fantastica.

Storia di Qu si inserisce all’interno del più ampio progetto triennale Il teatro di Dario Fo e Franca Rame per le Nuove Generazioni, nato nel 2011 da un’idea di Massimo Navone (direttore della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano), condivisa da Michele Bottini (insegnante di Commedia dell’Arte della Paolo Grassi), sotto l’egida di Dario Fo e Franca Rame che ne hanno sostenuto, con la presenza e gli insegnamenti, le prime fasi di studio e le successive tappe di realizzazione spettacolare.

L’obiettivo è di trasmettere alle nuove generazioni di artisti, che si stanno formando in questi anni (attori, registi, drammaturghi, scenografi, costumisti, musicisti), la conoscenza e la pratica del ricchissimo repertorio teatrale di Dario Fo e Franca Rame.

“Qu è un personaggio mitico nella cultura popolare della Cina settentrionale, una specie di Arlecchino che al tempo di Mao Tse Tung, dal 1920 in poi, divenne famoso anche in tutto il resto della Cina” spiega Dario Fo. “Come ogni buffo che si rispetti si muove in modo sgangherato, tanto con la voce che con il corpo. Naturalmente una maschera del genere sa eseguire movimenti mimici e soprattutto acrobatici, nonché parlate in tonalità impossibili. Ancora, come Pulcinella e il Ruzzante, non ha molta dimestichezza con il lavoro manuale, specie se quella fatica si dimostra pesante e mal retribuita. Ma non è un cialtrone e tantomeno un ipocrita. È un candido che in tutte le sue azioni dimostra di avere moralità e lealtà straordinarie”.

Storia di Qu sarà in scena al Piccolo Teatro Studio Melato dal 30 giugno al 5 luglio

ORARI:

Martedì e sabato ore 19.30; mercoledì, giovedì e venerdì ore 20.30; domenica ore 16

DURATA:

105 minuti

PREZZI:

Platea 25 euro, balconata 22 euro

Etichette:

Forse sei interessato a: