Pubblicato in: Bambini

Speciale weekend al Museo della Scienza: il ciclo di vita dei prodotti

museoIl 26 e il 27 ottobre, il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci (via San Vittore, 21) propone un weekend a tutto riciclo: ogni giorno nuovi prodotti vengono creati e trasportati verso i luoghi dove verranno utilizzati. Quando viene il momento di liberarsene, è solo la loro funzione a essersi esaurita: le materie di cui sono fatti si trasformano in un processo di scambio con l’ambiente dove ogni elemento torna sotto forma di rifiuti ed emissioni.

Un rapporto più consapevole con i prodotti inizia dalla conoscenza del loro ciclo di vita e del loro impatto ambientale, economico e sociale. Nella sezione interattiva del museo, a partire dalla fase di progettazione, si esplorano le quattro fasi che compongono il ciclo di vita di un prodotto: produzione, distribuzione, uso e dismissione.

Sarà possibile partecipare all’attività di Tinkering: nuova vita per la plastica (da 8 anni; sabato dalle ore 14.30 alle 18.30, domenica dalle ore 11.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00) per creare nuovi portautensili personalizzati usando ferro da stiro, ago e filo partendo da vecchi sacchetti di plastica.

Nell’i.lab Chimica sperimenterete dove vanno a finire i rifiuti e come si fa la raccolta differenziata (da 7 anni, domenica ore 11.00, 12.00, 14.00, 15.00, 16.00).

Insieme al curatore sarà possibile visitare la nuova sezione Ciclo di vita dei prodotti per scoprire dove nascono, che strada fanno e come si usano i nuovi prodotti che vengono realizzati ogni giorno e in che modo si trasformano quando smettiamo di usarli (da 8 anni, domenica ore 14.00 e 16.00).

Da non perdere le iniziative realizzate a cura di AMSA: il divertente spettacolo teatrale “Riciclare è una magia” (da 5 anni, sabato ore 14.30 e 16.30) per giocare con i rifiuti e imparare come organizzarli e l’attività “Puliamo la città” (da 3 anni, sabato dalle ore 14.30 alle 18.30) per osservare da vicino una spazzatrice e scoprire come tenere pulite le nostre strade.

www.museoscienza.org

Forse sei interessato a: