Pubblicato in: Food

Sorbillo sbarca a Milano: ecco tutti i numeri di “Lievito Madre al Duomo”

pizza_napoletana-620x350

(aggiornamento: la nuova data d’apertura prevista per Sorbillo al Duomo è il 16 ottobre 2014, gli orari saranno  12-15,30 e 19-23,30)

Dopo Piccola Ischia, Fofò Mattozzi, Il tegamino, Fresco & Cimmino, Maruzzella e Capatosta sbarca a Milano una nuova pizzeria napoletana: Lievito Madre al Duomo di Gino Sorbillo, in Largo Corsia dei Servi 11 (in pratica a San Babila, all’interno di Corso Europa) a due passi dalla Madunina.

La formula rimane quella di Lievito Madre al mare, il locale aperto l’anno scorso nella splendida cornice di Via Partenope, sul Lungomare di Napoli, dal 39enne erede di una storica famiglia di pizzaioli: sette pizze, sette vini, sette antipasti, sette birre, sette dolci.

Ma non sono finiti qui i numeri di Sorbillo, ecco quali sono gli altri:
Quattro. Parliamo di mesi: ogni 120 giorni il menù cambierà, per garantire sempre prodotti di stagione.
Quattrocento. Il numero massimo di pizze, impastate solo a mano e con lievito madre, che verranno prodotte ogni giorno. Non una di più. Saranno quindi lievitate naturalmente e cotte nel forno a legna, croccanti e con il cornicione basso.
Una. Ѐ l’impastatrice rotta che verrà esposta nel locale, a ricordare a tutti i clienti che stanno per gustare un prodotto di qualità, assolutamente artigianale.
Diciannove, San Gennaro! No, non stiamo parlando del patrono partenopeo, ma di Gennaro Salvo, l’esperto pizzaiolo che si è trasferito a Milano per seguire da vicino l’alta qualità della pizza di Lievito Madre.

www.sorbillo.it