Pubblicato in: Concerti

Secondo appuntamento col ciclo Beethoven in Auditorium

Marco Valerio 4 anni fa

paul-danielProsegue all’Auditorium Cariplo di Largo Mahler il ciclo dedicato ai concerti per pianoforte e orchestra di Ludwig van Beethoven, eseguiti dall’Orchestra Verdi.

Questo secondo appuntamento con il ciclo beethoviano avrà la sua prima esecuzione giovedì primo maggio alle ore 20.30, con la direzione musicale di Paul Daniel (nella foto) mentre al pianoforte solista si esibirà Orazio Sciortino che accompagnerà l’Orchestra Verdi.

Questo programma propone il Beethoven più rivoluzionario e produttivo di sempre, quello dalla prima decade dell’Ottocento. Nella prima parte, ecco il Secondo concerto per pianoforte e orchestra, che in realtà è il primo a essere stato completato (scritto tra il 1787 e il 1789) e che più degli altri mantiene il legame con l’amatissimo Mozart. Nella seconda parte, invece, esploderanno le tensioni sonore che hanno fatto della Sinfonia numero 5 in Do minore, op. 67 (1808) il paradigma di una musica che è drammatica e assoluta in un tempo.

Al centro è collocata una recente composizione del quarantenne pisano Francesco Filidei che, con la scuola di Salvatore Sciarrino, l’esperienza nel crogiolo parigino e la crescente fortuna nei maggiori centri europei, si è conquistato un ruolo di primo piano nel panorama musicale contemporaneo. Titolo del brano è Fiori di fiori.

Il concerto sarà replicato, sempre presso l’Auditorium Cariplo di Largo Mahler, venerdì 2 maggio alle ore 20.30 e domenica 4 maggio alle ore 16.

Il ciclo dedicato ai concerti per pianoforte e orchestra di Ludwig van Beethoven proseguirà nei mesi di maggio e giugno con l’esecuzione di tutti e cinque i concerti composti dal Maestro di Bonn.

Etichette: