Pubblicato in: Trasporti

Sciopero dei treni venerdì 25 novembre: la situazione a Milano

Oriana Davini 1 anno fa
treno-milano

treno-milano Un altro venerdì nero per i trasporti: il 25 novembre 2016 è stato indetto un nuovo sciopero generale dall’Unione Sindacale di base Usb, che in tutta Italia comporterà lo stop di treni di Trenord, Fs e Italo (nessuna variazione invece per quanto riguarda il trasporto pubblico locale di Milano).

Come sempre ci saranno fasce orarie di garanzia a tutela soprattutto dei pendolari, ma è meglio informarsi prima per essere certi di evitare il più possibile i disagi causati dallo stop dei mezzi.

Ecco in dettaglio come organizzarsi a Milano.

Sciopero Trenord

Secondo quanto comunicato sul sito, i lavoratori di Trenord incroceranno le braccia da mezzanotte alle 21 di venerdì 25 novembre 2016.

Due le fasce di garanzia previste:

  • dalle 6 alle 9
  • dalle 18 alle 21

Attenzione de dovete andare in aeroporto, perchè saranno coinvolti nello sciopero anche il servizio Malpensa Express e il collegamento Malpensa Aeroporto-Bellinzona. Per tutte le corse non effettuate sono previsti autobus non stop senza fermate intermedie.

Sciopero Trenitalia

L’astensione al lavoro per Trenitalia durerà dalla mezzanotte alle 21 di venerdì 25 novembre.

Le Frecce circoleranno invece regolarmente e dovrebbero funzionare anche alcuni treni a lunga percorrenza: consigliamo di consultare il sito di Trenitalia prima di mettersi in viaggio per verificare che il proprio treno sia operativo.

Sciopero Italo

Alla protesta del 25 novembre 2016 aderiscono anche i dipendenti di Nuovo Trasporti Viaggiatori, con conseguenze sui treni in programma da mezzanotte alle 21.

Ntv ha già pubblicato sul proprio sito l’elenco dei treni esenti dallo sciopero, consultabile qui.

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!