Pubblicato in: Concerti

Roberto Cappello suona Grieg per le Serate Musicali

Marco Valerio 5 anni fa

roberto-cappello(1)Consueto appuntamento con i concerti del lunedì sera presso il Conservatorio di Milano per le Serate Musicali. Lunedì 19 maggio la Sala Verdi di via del Conservatorio ospiterà l’Orchestra del Conservatorio di Musica Arrigo Boito di Parma, diretta da Elisabetta Maschio.

La serata sarà caratterizzata dalla presenza del pianista solista Roberto Cappello (nella foto), direttore del Conservatorio parmigiano, e vedrà l’esecuzione di due brani, ovvero il Concerto in La minore op. 16 di Edvard Grieg e la Sinfonia in Mi minore op. 95 “Dal nuovo mondo” di Antonin Dvorak.

L’Orchestra del Conservatorio di Musica Arrigo Boito di Parma nasce con l’obiettivo prioritario di offrire ai propri studenti la possibilità di confrontarsi con il grande repertorio sinfonico, favorendo in questo modo l’avvio alla professione dei giovani musicisti. Il Direttore del Conservatorio Roberto Cappello, convinto della valenza didattica di tale iniziativa, con il prezioso contributo dei docenti, ha incrementato l’attività dell’Orchestra favorendo la realizzazione di una impegnativa programmazione concertistica.

L’Orchestra del Conservatorio di Musica Arrigo Boito di Parma è ospite per la terza volta di Serate Musicali, sempre con Roberto Cappello al pianoforte. Le precedenti occasioni sono state il 3 giugno 2013  (con una serata che prevedeva in programma il Concerto n.5 in Mi bemolle maggiore op.73 «Imperatore» di Ludwig van Beethoven e il Concerto n.1 in Si bemolle minore op.23 di Pëtr Il’ič Čajkovskij) e lo scorso 9 gennaio (con una serata caratterizzata dall’esecuzione dell’ Ouverture da Le Nozze di Figaro K.492 e il Concerto n.20 in Re minore K. 466 di Wolfgang Amadeus Mozart e il Concerto n. 2 in Do minore op. 18 di Sergej Vasil’evič Rachmaninov).

Etichette: