Pubblicato in: Cinema

Robert Capa: rassegna fra fotografia e cinema all’Oberdan

Marco Valerio 4 anni fa
In love and war
In love and war - Foto: Robert Capa

Legata alla mostra Robert Capa in Italia in corso allo Spazio Oberdan (fino al 26 aprile), Cineteca Milano presenta una breve ma preziosa rassegna cinematografica con tre film inediti in Italia su e di Robert Capa che saranno proiettati nello spazio di viale Vittorio Veneto 2 dal 29 marzo al 13 aprile.

Come detto sono tre i titoli in programma: Robert Capa: In Love and War di Anne Makepeace, dettagliata ricognizione sulla vita personale e artistica del grande fotografo; L’Homme qui voulait croire à sa légende, documentario firmato da Patrick Jeudy che affronta in particolare la questione della foto più celebre di Capa, quella del miliziano colpito a morte nella guerra di Spagna e la sua possibile “falsità”; The Journey, film realizzato da Robert Capa nel 1950 e dedicato ai sopravvissuti della Shoah che, emigrati nel porto di Haifa, divennero cittadini israeliani.

Segnaliamo che i tre film ci sono stati messi a disposizione dall’Azienda speciale Villa Manin- Regione Friuli Venezia Giulia e da Cinemazero di Pordenone.

Nato a Budapest nel 1913, Robert Capa, da molti considerato il miglior fotografo e reporter di guerra di sempre, con il suo lavoro ha reso testimonianza di cinque diversi conflitti bellici: La guerra civile spagnola (1936-1939), la Seconda guerra sino-giapponese (1938), la Seconda guerra mondiale (1941-1945), la guerra arabo-israeliana (1948) e la Prima guerra d’Indocina (1954).

Un uomo dunque che dalla guerra non poteva stare lontano, che arrivò a considerarla primario momento creativo,e questo, paradossalmente, nonostante la odiasse con tutto se stesso, sia ideologicamente, sia perché la donna che più amò nella vita, Gerda Taro, anch’essa fotografa in prima linea, morì schiacciata da un carro armato. Dopo il suo servizio nella guerra arabo-israeliana del 1948 Robert Capa aveva deciso di non partire più per il fronte, ma nel 1954 fu inviato in Indocina in sostituzione di un collega di Life e qui trovò la morte saltando su una mina.

CALENDARIO DELLE PROIEZIONI:

Domenica 29 marzo ore 17

Robert Capa: In Love and War

Giovedì 2 aprile ore 19

Robert Capa: In Love and War

Lunedì 6 aprile ore 21:15

The Journey + L’homme qui voulait croire à sa légende

Venerdì 10 aprile ore 16:30

Robert Capa: In Love and War

Sabato 11 aprile ore 15

The Journey + L’homme qui voulait croire à sa légende

Lunedì 13 aprile ore 19:30

The Journey + L’homme qui voulait croire à sa légende

INFO:

02.87242114 / info@cinetecamilano.it / www.cinetecamilano.it

MODALITÀ D’INGRESSO ALLE PROIEZIONI:

Biglietto d’ingresso: intero € 7,00

Biglietto d’ingresso ridotto per possessori di Cinetessera o studenti universitari: € 5,50

Proiezione pomeridiana feriale: intero € 5,50, ridotto € 3,50

Cinetessera annuale: € 6,00, valida anche per le proiezioni al MIC – Museo Interattivo del Cinema – e all’Area Metropolis 2.0 – Paderno Dugnano.

Etichette: