Pubblicato in: News

Rischio gaffe per un milanese su due in macchina

macchinaI milanesi al volante? A costante rischio gaffe! È quanto emerge da uno studio condotto su circa 400 milanesi attraverso il monitoraggio dei principali social network blog, community e forum. La causa degli imbarazzanti granchi presi alla guida, è dovuta principalmente a problemi legati alla vista.

Entrare in una strada in contromano, scambiare una persona per un’altra, parcheggiare “a orecchio”, sono solo alcuni degli errori più frequenti dei milanesi alla guida. Non solo gli anziani, ma anche uomini e donne più giovani. Con qualche distinzione: mentre per gli uomini è più frequente sbagliare strada (76%), leggere male un cartello (68%), scambiare una persona per un’altra (41%) e non riconoscere il colore del semaforo (48%), le donne faticano a distinguere gli oggetti da lontano (54%) e – purtroppo viene confermato il cliché – a prendere le misure quando parcheggiano o sono nel traffico (43%).

Ma quali sono i momenti clou in cui i milanesi incorrono in una “gaffe da vista”? Per un milanese su tre (quindi il 34% circa) le strade sconosciute sono il vero problema, mentre per il 26% l’imputato è il semaforo. Tra le conseguenze peggiori sono elencate l’arrivare tardi al lavoro o a un appuntamento (42%) e attirare le ire degli altri automobilisti (28%). Sì proprio quelli inc…ati neri, come il celebre personaggio interpretato da Gioele Dix.

Lo studio, è realizzato da Ottica Avanzi in occasione del ‘Pit stop eye test’ per la tappa milanese del Villaggio Michelin per la Sicurezza Stradale di domenica 6 ottobre. Senza voler sostituire la visita dall’oculistica, Ottica Avanzi metterà a disposizione dei presenti un test gratuito computerizzato della vista per una guida sicura.

 

veronica.monaco@milanoweekend.it

photo credit: sara.espo via photopin cc

 

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!