Pubblicato in: News

Le reti VPN sono fondamentali in quarantena: ma quale scegliere?

News PartnerNews Partner 2 mesi fa
telefono-rete-VPN

La VPN (Virtual Private Network) è una rete privata, a cui si accede tramite delle credenziali, che permette la trasmissione criptata dei dati di navigazione dell’utente ai propri server.

In questo periodo, in cui lo smart working e la scuola digitale sono fondamentali per mandare avanti il Paese, le reti VPN sono indispensabili.  Molte aziende stanno usando questa tecnologia per condividere con i propri dipendenti file e materiali come se fossero in ufficio.

La navigazione tramite VPN è inoltre totalmente anonima, in quanto i dati dell’utente sono oscurati ai proprietari dei siti web in cui si naviga.
Questo non è necessariamente collegato a traffici illeciti o a ricerche “segrete”. Spesso l’anonimato è richiesto per ricerche fatte per necessità cliniche o da personale specializzato.

 

Non solo lavoro: il valore delle VPN per l’intrattenimento

Le reti VPN non sono utilizzate unicamente per l’interazione tra colleghi e studenti; possono essere sfruttate in molti modi.
Se vi trovate all’estero e desiderate guardare la RAI in streaming, potete farlo tramite una piattaforma VPN. La rete si collegherà ai server italiani, trasmettendo i dati al PC come se si trovasse in Italia.
Lo stesso è possibile al contrario: dall’Italia è possibile collegarsi ai server di altri paesi per usufruire dei servizi di intrattenimento esteri, come la BBC inglese o il catalogo Netflix americano.

 

Come si sceglie una rete VPN affidabile?

Qual è il migliore servizio di VPN? La risposta dipende dalle necessità dell’utente e dall’uso che intende fare della rete privata.
Online si trovano molte VPN gratuite, ma nella maggior parte dei casi il loro guadagno deriva dalla raccolta dei dati, quindi violando gli accordi di anonimato e protezione della privacy.
I proprietari di reti VPN hanno scelto di aiutare l’Italia in questo momento, proponendo sconti e agevolazioni per gli abbonamenti.

Un servizio VPN come Surfshark, tra i leader nel settore, garantisce la politica No-Log, grazie alla quale nulla viene registrato all’accesso dell’utente, oltre al protocollo di crittografia AES 256, uno dei migliori sul mercato.
Inoltre, Surfshark rispetto alle altre piattaforme VPN consente un numero illimitato di dispositivi collegati, garantendo una navigazione sicura su tutti i gadget elettronici di casa. Nello stesso abbonamento sono comprese anche connessioni server in oltre 61 paesi del mondo, accedendo a 15 diverse raccolte di contenuti Netflix.

Una soluzione ideale per trascorrere la quarantena, sia per chi ha bisogno di una rete privata con cui collegare i dispositivi della propria azienda, sia per chi conosce a memoria il catalogo Netflix Italia e desidera ampliare l’offerta di intrattenimento.