Pubblicato in: News

Recupero dei rifiuti: torna in Cascina Cuccagna Giacimenti Urbani

rifiuti giacimenti urbani cuccagna

E se i rifiuti fossero i giacimenti del Terzo Millennio, da cui poter ricavare ricchezza? Torna a Milano Giacimenti Urbani, l’evento dedicato al recupero dei rifiuti e alle buone pratiche antispreco. Inserito nella Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, l’iniziativa si terrà dal 21 al 23 novembre in Cascina Cuccagna e farà il punto sulle potenzialità che ciò che buttiamo ogni giorno nella spazzatura può ancora offrire nella vita quotidiana.

È così che l’olio alimentare esausto può diventare sapone di marsiglia, un oggetto rotto un gioco per bambini o un capo fuori moda può tornare a essere il punto forte del vostro guardaroba. A Giacimenti Urbani i visitatori troveranno mostre di ecodesign, artigianato fatto con materiali di recupero, workshop per aggiustare gli oggetti rotti, showcooking per imparare a evitare gli sprechi in cucina.

La manifestazione ruoterà attorno ad alcuni concetti chiave: ridurre il numero di rifiuti e raccogliere correttamente ciò che va buttato, riciclare i materiali e riusare ciò che può essere ancora utile, ripensare ciò che ancora non può essere riciclato attraverso la ricerca scientifica.

Recupero dei rifiuti contro lo spreco di cibo

Al centro della giornata inaugurale di venerdì 21 novembre ci sarà il recupero dei rifiuti inteso come lotta allo spreco di cibo. Dopo un incontro sul recente progetto lanciato dal Sindaco Giuliano Pisapia Milano Food Policy, a Giacimenti Urbani sarà presentata Expolis, una app per ridistribuire ai senzatetto il pane invenduto dalle panetterie direttamente dallo smartphone, mentre Davide Longoni proporrà ricette a base di pane secco. La Scuola di Cinema di Milano presenterà la campagna “Don’t play with food”, un progetto declinato in 5 spot contro lo spreco di cibo. La giornata terminerà con l’Aperitivo a Zero Rifiuti a cura del Ristorante Un posto a Milano di Cascina Cuccagna, che offrirà un doggy-bag a tutti i clienti che avanzeranno del cibo.

Recupero dei rifiuti e raccolta differenziata

Sabato 22 novembre l’iniziativa Giacimenti Urbani farà il punto sulla raccolta differenziata in Italia insieme ai direttori generali dei Consorzi Nazionali Cial, Corepla, Rilegno, Consorzio Ricrea e Comieco. Fabio Tamborrini del Politecnico di Torino e Marinella Levi del Politecnico di Milano indagheranno il ruolo del packaging come strumento di comunicazione e lo sviluppo delle tecnologie digitali nel medesimo ambito. Esempi di eccellenza nel packaging saranno anche al centro della mostra “Less is more”. In serata seguirà il Sugheritivo, un’iniziativa inserita nella campagna “Io sto con il sughero”, che offrirà un bicchiere di vino a tutti coloro che porteranno un tappo di sughero, e un Re-start Party, dove sarà possibile imparare il recupero dei rifiuti aggiustando gli oggetti invece che buttarli.

Recupero dei rifiuti e riuso creativo

Domenica 23 novembre in Cascina Cuccagna sarà presentato il progetto di mappatura online delle realtà milanesi che favoriscono la riduzione dei rifiuti attraverso la riparazione, il riciclo, il riuso creativo e lo sharing (Mappa dei Giacimenti Urbani), attività che saranno al centro anche dei numerosi workshop e laboratori organizzati nelle tre giornate dell’evento, sia per adulti che per bambini.

 www.giacimentiurbani.eu

Etichette:
Milano Weekend