Pubblicato in: Teatro

Massimo Dapporto e Tullio Solenghi in ‘Quei due’ al Teatro Manzoni di Milano

dapporto-solenghi-quei-due

dapporto-solenghi-quei-due

Massimo Dapporto e Tullio Solenghi saranno al Teatro Manzoni di Milano con “Quei due. Il Sottoscala“. In scena dal 31 marzo al 17 aprile 2016, lo spettacolo vede i due attori nei panni di un’inedita coppia gay.

Dapporto, alias Charlie, e Solenghi, alias Harry, sono due barbieri della periferia londinese. Dopo trent’anni di amore clandestino, sullo sfondo dell’Inghilterra omofoba degli anni Sessanta, sperimentano tutte le dinamiche della vita di coppia: litigi, futili battibecchi e una dipendenza che li porta a non poter fare più a meno l’uno dell’altro. Una quotidianità asfissiante, ma inevitabile.

Sorpreso in abiti da donna in un locale pubblico, Charlie viene convocato in tribunale per sospetto di omosessualità e per atti osceni in luogo pubblico. Gli omosessuali erano allora puniti con pene severe: basti pensare che il Buggery act, adottato per la prima volta nel 1533, fu abolito soltanto nel 1967.

L’udienza viene quindi fissata, ma proprio quel giorno Charlie deve conoscere la figlia, frutto di un “errore di gioventù”. Il compagno Harry vuole distrarlo in ogni modo, senza troppo successo. Ma il giorno tanto atteso arriva, e i due si ritrovano nuovamente l’uno accanto all’altro, rinforzando quel connubio di solidarietà e compassione che ancora li tiene uniti.

«In un esilarante e spietato confronto “quei due” nel giro di una notte si confesseranno per la prima volta in trent’anni. Con un’ironia pungente dal sapore amaro e crudele, si racconteranno sviscerando senza riserve il proprio doloroso vissuto, mostrandosi nudi in tutta la loro sincera, grottesca, fragile, arresa e sopraffatta umanità, per ritrovarsi infine, uniti nella consapevolezza di non poter sopravvivere in solitudine alle molteplici miserie che li tormentano», spiega il regista Roberto Valerio.

Una commedia sull’amore, quantomai attuale, che viene reintrerpretata dal duo Dapporto-Solenghi dopo la versione portata sui palcoscenici italiani da Paolo Stoppa e Renzo Ricci. Dello spettacolo esiste anche versione cinematografica con Richard Burton e Rex Harrison.

Orari: feriali ore 20.45, domenica ore 15.30

Biglietti: da 15-35 euro

Quei due (Il Sottoscala)
di Charles Dyer
regia Roberto Valerio
dal 31 marzo al 17 aprile 2016
Teatro Manzoni
Biglietti: da 15 euro

Teatro Manzoni

Via Alessandro Manzoni 42

 

Etichette:

Forse sei interessato a: