Pubblicato in: News Trasporti

Prolungamento M1 Milano: quest’estate al via i lavori

Marco Valerio 3 anni fa
metro-620x3501

metro-620x3501Partono lunedì 27 luglio una serie di lavori di primaria importanza per il trasporto pubblico milanese. Mentre sono ormai avviati i cantieri per la realizzazione della M4 lungo l’asse est e ovest della città, altre linee strategiche saranno interessate da nuovi significativi interventi.

Ripartono, infatti, i lavori per il prolungamento della M1 da Sesto Primo Maggio a Monza-Bettola, dopo che la scorsa primavera MM aveva diffidato la società incaricata dei lavori per inadempienza. Il 18 giugno, a seguito di procedura negoziata, sono stati aggiudicati i lavori di ripristino della viabilità e altre opere connesse lungo viale Gramsci (Sesto San Giovanni).

I lavori, che termineranno a febbraio 2016, prevedono il completamento dell’impermeabilizzazione, il drenaggio della copertura e l’attivazione della viabilità su viale Gramsci fino a largo Levrino. I costi totali per il prolungamento da Sesto a Monza-Bettola ammontano a circa 220 milioni di euro, di cui circa 20 assicurati dal Comune di Milano.

Il prolungamento della M1 Milano da Sesto a Monza prevede la costruzione di due nuove stazioni: Sesto Restellone e Monza-Bettola. Ambedue le stazioni dovrebbero essere pronte per il 2017.

Inoltre, lunedì 27 luglio partono i lavori per il rifacimento dei binari tranviari di via Mac Mahon. Sul percorso del tram 12, che collega Roserio a viale Molise passando per il centro, lo stato dei binari ha portato a necessari interventi per garantire il buon funzionamento del servizio di trasporto pubblico e la sicurezza dei passeggeri.

Durante i lavori i binari verranno sollevati per salvaguardare le radici dei 174 olmi presenti lungo il tragitto. I ‘pooling test’ effettuati dagli agronomi hanno individuato le piante più a rischio e stabilito che di queste ne vadano tolte 29, la maggior parte delle quali malate e pericolose.

Gli interventi in via Mac Mahon dureranno circa un anno: dopo una prima fase di cantierizzazione, si procederà parallelamente con la rimozione dei binari e l’intervento sugli alberi che verranno poi sostituiti.

Ripartono inoltre i lavori per il prolungamento dell’attuale linea 15, che da piazza Fontana arriva fino a Rozzano. Al termine dei cantieri, la linea proseguirà fino al nuovo capolinea in via Guido Rossa (Rozzano), con la realizzazione di 5 nuove fermate: Romagna, Lombardia, Municipio, Togliatti e Guido Rossa.

I lavori, che prevedono lo scavo e la posa dei binari fino al capolinea esistente, avranno una durata di circa 7 mesi.

Etichette: