Pubblicato in: Cinema

Programmazione Cinema Milano: le uscite del 17 aprile

Marco Valerio 4 anni fa

TranscendenceUn weekend pasquale all’insegna della commedia, arricchito da un titolo fantascientifico, un film d’animazione e un dramma onirico.

Tra i film che faranno il loro esordio in sala a partire da stasera, 17 aprile, c’è Gigolò per caso, opera quinta di John Turturro, regista e interprete affiancato, per l’occasione, da un comprimario di lusso, vale a dire Woody Allen, al primo film da semplice attore dopo quasi quindici anni.

Gigolò per caso racconta la storia di Fioravante e Murray, due amici per la pelle in condizioni economiche precarie, che per sbarcare il lunario decidono di cimentarsi con il mestiere più antico del mondo. L’uno nei panni di un gigolò, l’altro nel ruolo di manager.

Il cast del film è completato da Sharon Stone, Sofia Vergara, Vanessa Paradis e Liev Schreiber.

Come detto, questa settimana ampio spazio a film più leggeri, come i due italiani in uscita, vale a dire Ti sposo ma non troppo di Gabriele Pignotta e Song’e Napule dei Manetti Bros.

Ti sposo ma non troppo è una commedia degli equivoci in cui si incontrano i destini Andrea, una giovane e affascinante donna delusa dall’amore, Luca, un fisioterapista single che si finge psicologo per sedurla, e di una coppia, Carlotta e Andrea, che entra in crisi alla vigilia del matrimonio. Per un casuale doppio scambio di identità, le vite dei quattro personaggi finiranno per intrecciarsi ed essere travolte dall’eterna ricerca dell’amore perfetto. Interpreti del film sono Vanessa Incontrada, Gabriele Pignotta, Chiara Francini e Fabio Avaro.

Song’e Napule fa il suo esordio in sala dopo l’ottima accoglienza al Festival di Roma dello scorso novembre. Paco è un pianista raffinato e disoccupato che si ritrova assunto dal commissario Cammarota, un mastino dell’anticrimine sulle tracce di un pericoloso killer della camorra, detto O’ Fantasma perchè nessuno conosce il suo vero volto. Al commissario serve un pianista poliziotto che dovrà infiltrarsi nel gruppo Lollo Love, un noto cantante neomelodico che allieterà il matrimonio di Antonietta Stornaienco, figlia del boss di Somma Vesuviana.

Dagli Stati Uniti arriva il fantascientifico Transcendence, esordio alla regia di Wally Pfister, storico direttore della fotografia di Christopher Nolan, con un cast all star composto da Johnny Depp, Paul Bettany, Rebecca Hall, Morgan Freeman, Kate Mara e Cillian Murphy.

Il dottor Will Caster (Johnny Depp) è il più importante ricercatore nel campo dell’intelligenza artificiale e lavora alla creazione di una macchina senziente che combini l’intelligenza collettiva di tutto ciò che è conosciuto con l’intera gamma delle emozioni umane. I suoi controversi esperimenti lo hanno reso famoso, ma lo hanno fatto diventare anche il bersaglio principale di un gruppo di terroristi contrari alla tecnologia, pronti a tutto pur di fermarlo.

Il quadro delle uscite cinematografiche è completato dal film d’animazione Rio 2- Missione Amazzonia, sequel del fortunatissimo cartoon del 2011, e il drammatico Onirica – Fields of gold di Lech Majewski.

In Rio 2 troviamo Blu, Jewel e i loro tre bambini che vivono una fantastica vita domestica in quella magica città. Quando Jewel decide che i ragazzi devono imparare a vivere da veri uccelli, insiste affinché la famiglia si avventuri in Amazzonia.

In Onirica – Fields of gold, Adam sopravvive miracolosamente ad un incidente d’auto in cui hanno perso la vita la sua amata, Basia, e il suo migliore amico, Kamil. Adam, promettente professore di letteratura all’Università, decide di abbandonare la carriera, ma non la sua ossessione per la Divina Commedia, unica vera consolazione. Adam si crea così una vita parallela in una dimensione onirica, popolata da strane visioni e immagini dantesche e solo qui riesce a vedere e a parlare ai suoi cari.

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!