Pubblicato in: News

Primarie centrosinistra Milano: come, dove e quando si vota

Marco Valerio 2 anni fa
Primarie Milano 2016

Si svolgeranno nella tarda primavera di quest’anno (con date ancora da stabilire) le elezioni comunali per eleggere il nuovo sindaco di Milano.

Il primo cittadino uscente, Giuliano Pisapia, ha annunciato già lo scorso anno di non volere ricandidarsi, ragion per cui la coalizione di centrosinistra ha deciso di indire delle elezioni primarie per stabilire chi sarà il candidato sindaco per l’imminente tornata elettorale.

Le primarie si svolgeranno il primo weekend di febbraio, segnatamente sabato 6 e domenica 7 febbraio. Quattro le personalità che si sfideranno: l’attuale vicesindaco Francesca Balzani, il manager Antonio Iannetta, l’assessore comunali alle politiche sociali Pierfrancesco Majorino e  l’ex commissario unico di Expo 2015 Giuseppe Sala.

Primarie Milano 2016

Chi può votare

Possono votare tutti i residenti nel Comune di Milano che hanno compiuto il sedicesimo anno di età inclusi i cittadini dell’Unione Europea o di altri Paesi, residenti a Milano, in possesso di carta d’identità e di regolare permesso di soggiorno. La votazione alle primarie per il sindaco di Milano sono aperte a tutti, il voto infatti non richiede l’iscrizione ad alcun partito e rispetta le indicazioni legate alla privacy.

Quando si vota

Sabato 6 febbraio dalle ore 8 alle 18 e domenica 7 febbraio dalle ore 8 alle 20. Sabato verrà aperto solo un seggio per ognuna delle 9 zone della città. L’accesso a ogni seggio è riservato ai residenti della medesima zona di riferimento. Domenica saranno invece aperti tutti i circa 150 seggi previsti.

Dove si vota

Si vota nel seggio collegato alla propria residenza, scegliendo un solo candidato alla carica di Sindaco. Per sapere qual è il seggio che corrisponde alla propria residenza e l’indirizzo del luogo dove recarsi per votare si può consultare il sito www.primariemilano.it oppure telefonare al numero fisso 0284232959 oppure mobile 3460715475 o recarsi in un circolo del PD o di SEL.

Come si vota

Per votare è necessario:

• recarsi al proprio seggio

• portare il documento d’identità: carta d’identità, patente (non serve più la scheda elettorale)

• sottoscrivere l’adesione alla Carta dei Valori del Centrosinistra, che è possibile leggere qui

• versare un contributo minimo di 2 euro che saranno usati unicamente per coprire i costi organizzativi delle primarie

• barrare sulla scheda il nome della candidata o del candidato preferita/o

Tutto il personale impegnato nell’organizzazione e nelle operazioni di voto è volontario. Al momento del pagamento verrà rilasciata una ricevuta. Sul sito delle primarie è indicato come saranno impiegate le risorse raccolte.

Da quest’anno, inoltre, è possibile saltare la fila ai seggi. Da lunedì 18 gennaio fino a martedì 2 febbraio fino alle ore 20 si potrà compilare il modulo per evitare la fila collegandosi al sito dedicato alle primarie del centrosinistra.

Per maggiori informazioni: 0284232959; 346 0715475

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!