Pubblicato in: News

Prima Scala 2014: in vendita i biglietti riservati al Comune

Marco Valerio 5 anni fa

teatro-alla-scalaÈ partita alle ore 12 di oggi, 7 ottobre, la vendita dei biglietti che il Teatro alla Scala riserva ogni anno al Comune di Milano per la Prima del 7 dicembre.

Come avviene dal 2011, anche quest’anno l’amministrazione comunale ha deciso di rendere disponibili i tagliandi, acquistabili sul sito del Teatro, per il Fidelio di Ludwig van Beethoven diretto dal Maestro Daniel Barenboim, che aprirà la stagione scaligera 2014/2015.

Così, dopo il Don Giovanni di Mozart, il Lohengrin di Wagner e La Traviata di Verdi, chi volesse potrà assistere alla Prima della Scala e allo stesso tempo contribuire a sostenere progetti di utilità sociale. Il ricavato della vendita, infatti, per il quarto anno consecutivo sarà interamente destinato a tale scopo.

Per La Traviata di Verdi della Prima del 2013 sono stati raccolti 196.374,70 euro, destinati a 6 progetti sociali ed educativi.

In particolare sono stati destinati 35mila euro a Insieme nelle Terre di mezzo Onlus per il progetto La Grande Fabbrica delle Parole laboratori di scrittura creativa gratuiti a favore delle scuole primarie e secondarie di Milano. 40mila euro sono stati destinati alla Filarmonica della Scala per l’edizione 2014 del progetto di educazione musicale nella scuola dell’obbligo Sound Music.

Alla Fondazione Accademia d’Arti e Mestieri dello Spettacolo del Teatro alla Scala sono stati destinati 20mila euro per borse di studio per il sostegno alla frequenza di allievi meritevoli della scuola di ballo e di solisti dell’Accademia di perfezionamento per cantanti lirici. Il quarto progetto finanziato con 95,994,99 euro è Regaliamoci una speranza della Fondazione Casa della Carità Angelo Abriani per l’ospitalità di persone in difficoltà.

All’Istituto Comprensivo Ilaria Alpi di via Salerno sono stati destinati 3.579,71 euro per il progetto Sulle Ali della Musica. A Slow Food, infine, sono stati destinati 1.800 euro per l’iniziativa 10mila orti in Africa. Per contribuire alla crescita professionale di giovani africani nel loro Paese d’origine.

Per acquistare il proprio biglietto sarà necessario accedere al sito www.teatroallascala.org; si potrà accedere anche dalla home page del sito del Comune di Milano (www.comune.milano.it) cliccando sulla notizia dedicata.

Etichette: