Pubblicato in: News

Piazza Missori: lavori terminati, foto della nuova area pedonale

Oriana DaviniOriana Davini 3 anni fa
Piazza Missori

Piazza MissoriTerminati i lavori in Piazza Missori, il Comune di Milano ha svelato il nuovo volto di uno degli snodi principali del centro cittadino con una cerimonia di inaugurazione.

Una nuova area pedonale di 2.500 metri quadri, verde e pavimentazione in pietra disegnata rispettando la fisionomia storica della zona: questi gli ingredienti che hanno riguardato il rifacimento di quello che prima era un non luogo e oggi, ha sottolineato l’assessore ai Lavori pubblici e Arredo urbano, Carmela Rozza, “compie un salto di qualità estetica, garantisce una piena fruizione ai milanesi e migliora la visibilità della zona“.

I lavori, che hanno richiesto un investimento di 600mila euro e 8 mesi di intervento, hanno sostituito la pavimentazione in asfalto colato sui marciapiedi con i materiali della tradizione milanese (recuperati dai depositi del Comune), in primis in masselli di recupero in Cuasso applicati nelle parti carrabili e negli spazi pedonali.

La parte centrale della Piazza, realizzata con lastre in granito, rievoca la presenza dell’antica Basilica di San Giovanni in Conca e del suo sagrato: la chiesa rimasta in piedi fino all’800, fu sconsacrata nel 1872 per ordine dell’imperatore d’Austria Francesco Giuseppe e trasformata in magazzino della Ferreria Vobarno A. Migliavacca e C.

Quindi, tra il 1948 e il 1952, fu demolita definitivamente per realizzare l’asse viario di via Albricci-piazza Missori.

Piazza Missori

Al centro della piazza è stata ricavata un’area verde di 300 metri quadri, realizzata con essenze arbustive tra cui graminacee, piante perenni e tappeto erboso in zolla.

I lavori prevedono anche, in un secondo momento, l’installazione di proiettori per l’illuminazione del monumento a Giuseppe Missori e la sistemazione di sedute in pietra come quelle di via Marconi.