Pubblicato in: Trasporti

Parcheggi Milano Centro: cinque indirizzi comodi, accessibili e sorvegliati

News PartnerNews Partner 3 anni fa
Parking Milano centro 2

Per parcheggiare in centro a Milano non vi serviranno dei supereroi, come nell’ironica canzone dei Meganoidi. Se cercate una soluzione sicura e protetta per la rimessa dell’auto, Parking Milano Centro ha quattro indirizzi per voi: Garage Velasca, Carducci, Bonaparte e l’ultimo Sant’Ambrogio Parking.

Questi parcheggi Milano centro sono aperti tutto l’anno (24 ore su 24), video sorvegliati e presidiati, nonché pienamente accessibili ai disabili e facili da trovare grazie alla segnaletica stradale. Tutte le strutture hanno aderito alla convenzione Area C con il Comune di Milano, che prevede una tariffa di tre euro (anziché cinque) dopo aver effettuato la prima ora di sosta; i tagliandi Area C agevolati sono disponibili in ogni autorimessa e vanno attivati entro la mezzanotte del giorno di ingresso nella Cerchia dei Bastioni.

Le convenzioni in atto con i privati, invece, prevedono accordi con negozi, alberghi, ristoranti, teatri, ospedali, grandi aziende e qualsiasi altra struttura che voglia agevolare l’uso del parcheggio ai propri dipendenti o clienti. Sono disponibili in tutti i casi anche delle tessere a scalare, con importi da 50 a 100 euro. Il cliente riceve in omaggio il 10% del valore, da usufruire per ulteriori soste, con il vantaggio di evitare code alle casse. Dal 15 novembre 2015 sarà possibile pagare la sosta anche tramite l’app Parkey, in versione Android e iOS.

Parcheggi Milano centro

Garage Velasca (via Pantano 4). Dotato di 226 posti auto, si trova ai piedi dell’omonima Torre Velasca, uno dei grattacieli più noti della città, in pieno centro (zona Missori), a pochi passi da Duomo, San Babila, Comune di Milano, Policlinico, Touring Club Italiano e numerosi altri punti di interesse. Ha la particolarità di ospitare all’interno anche una pompa di benzina e il servizio di autolavaggio.

Buonaparte Parking (via Puccini 5). Noto a chi frequenta spesso il centro di Milano, questi 200 posti auto sicuri e custoditi sono diventati ancora più rilevanti in seguito alla recente trasformazione della zona in area pedonale, avviata dal Comune in occasione del semestre di Expo 2015. È nelle immediate vicinanze di alcuni tra i più importanti punti di interesse: dal Duomo a via Dante, dal Castello Sforzesco al Teatro Dal Verme.

Carducci Parking (via Olona 2). Vicinissimo alla fermata della metropolitana verde Sant’Ambrogio, alla Multimedica (Ospedale San Giuseppe) e all’università Cattolica, questo parcheggio ha 180 posti e una speciale convenzione con il Museo della Scienza e della Tecnologia, tra le più importanti istituzioni di Milano, nonché sede di numerosi eventi scientifici e culturali, anche da parte di aziende ospiti. Dentro il museo, infatti, è presente la macchina obliteratrice del parcheggio: la prima ora di sosta è gratuita. Dopo aver posteggiato a pochi metri dall’ingresso del Museo, sarà possibile vidimare il ticket d’ingresso direttamente nel Padiglione Olona, alla fine della propria visita.

Sant’Ambrogio Parking (Piazza Sant’Ambrogio 5). Inaugurato a gennaio nei pressi dell’importante Basilica dedicata al santo protettore di Milano, è il parcheggio più recente del gruppo, è in grado di ospitare fino a 223 automobili e dotato di colonnine di ricarica dedicate ai veicoli elettrici. Sta per essere portata a termine, inoltre, una convenzione dedicata ai docenti, studenti e visitatori occasionali dell’università Cattolica, con l’installazione di un’obliteratrice.

redazionale MW