Pubblicato in: News

Dai cantieri della M4 arrivano nuove panchine per i giardini condivisi

Marco Valerio 3 anni fa

Smontate dai viali e dalle strade dove sono stati aperti i cantieri della M4, riverniciate, rimesse a nuovo e ora installate in sei giardini condivisi. È la sorte di 14 panchine pubbliche grazie ad un accordo tra il Comune di Milano e Italia nostra.

“I giardini condivisi sono splendidi angoli di città, resi unici dalla passione dei cittadini – dichiara l’assessore comunale al verde Chiara Biscontiche questa amministrazione ha favorito e agevolato. Ricordo che oggi chi vuole creare un giardino condiviso può contare sull’aiuto tecnico del Comune per rizollare e sistemare le aree, potendo anche contare sulla gratuità dei servizi di irrigazione e pulitura. Queste panchine, tornate come nuove, daranno un tocco in più a questi scorci verdi urbani. Il nostro grazie va a Italia Nostra che ha reso possibile questo recupero”.

Foto: Comune di Milano

Le 14 panchine sono state sistemate presso i giardini condivisi ‘Giardino nascosto’ (via Malaga), ‘Scaldasole’ (via Scaldasole), ‘Terra rinata’ (Chiaravalle), ‘Isola Pepe verde’ (via Cenisio), ‘Orto x 9’ (via Cascina dei Prati), Playmore (via Moscova).

Offerta Libraccio 2018