Pubblicato in: Bambini Fiere

Con Orticola 2017 ritorna a Milano il mercato di fiori, piante e frutti

orticola_2017_eventi_espositori_date
Foto: Gianluca Brivio Sforza

Ancora una volta Milano dimostra di essere una città che tiene al verde e sopratutto in grado di accontentare gli amanti di piante e fiori: Orticola 2017 è infatti la ventiduesima edizione della manifestazione nata nel 1996, che porta l’eccellenza del florovivaismo italiano nel capoluogo meneghino.

La mostra mercato di fiori, piante e frutti insoliti, rari e antichi, i cui cui proventi sono destinati al verde cittadino (in questo caso si tratta della sistemazione e della manutenzione del Giardino Perego, nonché dell’allestimento del giardino di Palazzo Reale) va in scena dal 5 al 7 maggio presso gli spazi dei Giardini Pubblici Indro Montanelli con apertura alle 9,30 e chiusura alle 19,30.

Tema di quest’anno sono “Le piante italiane per il giardino italiano”, un’esplorazione della flora italiana, di cui i vivaisti invitati esporranno le specie spontanee o naturalizzate nelle varie zone del nostro Paese. Si tratta anche di un invito a scegliere piante che si adattano meglio al territorio italiano, per tutelare e stimolare non solo la nostra biodiversità vegetale, ma anche quella animale.

A questo indirizzo è possibile consultare l’elenco completo degli espositori che occuperanno gli spazi dei Giardini Pubblici Indro Montanelli, nonché la composizione delle due giurie – quella botanica e quella di stile – che al termine della manifestazione incoroneranno le migliori creazioni floreali.

Inoltre durante i tre giorni di esposizione vi saranno anche numerosi laboratori (per adulti e per bambini) dedicati alla cura delle piante, all’aromaterapia, agli usi gastronomici delle inflorescenze, e alle decine di particolari varietà di fiori, nonché visite guidate attraverso Orticola 2017 seguendo percorsi aventi un tema comune e presentazioni di libri accompagnate da conversazioni con gli autori ed esperti di giardini. Qui il link per conoscere tutti gli appuntamenti.

Venerdì 5 maggio alle 17 presso l’Area Corsi alla Magnolia verrà poi presentata al pubblico la Rosa di Brera creata dal vivaio Rosa Barni, che verrà trapiantata presso l’Orto Botanico di Brera: l’ibrido presenta una forma stellata e un bocciolo dalle tonalità rosse e gialle che evolve in seguito all’apertura in un colore magenta dai risvolti crema.

Vaste anche le iniziative di Fuori Orticola. Da una parte, infatti, conservando il biglietti d’ingresso a Orticola 2017 (di 10 euro, ma gratuito per i bambini sotto i 16 anni) sarà possibile partecipare a laboratori e incontri (qui l’elenco) che per tutto il mese di maggio si terranno presso molti dei musei di Milano, ovvero Palazzo Reale, Orto Botanico dell’Università degli Studi di Milano, GAM – Galleria D’arte Moderna, Triennale Design Museum, MUBA – Musei dei Bambini, Pinacoteca di Brera, Gallerie d’Italia, Museo Bagatti Valsecchi e Museo Poldi Pezzoli.

Sono poi 13 gli esercizi commerciali che hanno accolto la proposta di Orticola di allestire le “Vetrine di Fuori Orticola”, promuovendo la cultura del verde. Versante estetico a parte, sono previsti sconti e incontri interessanti per i partecipanti. Infine vale la pena segnalare che presso il quartiere Fiera di Milano, Orticola di Lombardia e CityLife hanno realizzato gli “Orti Fioriti”, che quest’anno vedono l’estensione di circa 3.000 metri quadri raddoppiare per l’occasione, con la proposta di veri e propri orti-giardini a tema.

Riassumendo

Orticola 2017

Giardini Pubblici Indro Montanelli

dal 5 al 7 maggio 2017 – dalle ore 9 alle ore 19,30

Biglietto: 10 euro, gratuito per bambini fino a 16 anni compiuti accompagnati

Etichette:

Forse sei interessato a: