Pubblicato in: Mostre

Caravaggio Oltre la tela alla Permanente: un viaggio tra opere e vita con il videomapping

caravaggio oltre la tela palazzo della permanente milano
Render San Giovanni Battista - Caravaggio

Milano è pronta ad accogliere una nuova mostra su Caravaggio, che verrà particolarmente apprezzata da chi ama i capolavori, ma è anche interessato alle vicende personali dell’artista. Caravaggio. Oltre la tela: La mostra immersiva è in programma dal 6 ottobre 2018 al 27 gennaio 2019 al Museo della Permanente di Milano e si propone idealmente come una sorta di racconto complementare della grande esposizione che l’ha preceduta, Dentro Caravaggio.

Il percorso espositivo

La mostra illustra sia episodi inediti o poco noti della sfera privata del genio lombardo, noto per la sua vita travagliata, sia una particolare visione dei suoi capolavori.

E come lo fa? Non attraverso opere fisicamente presenti, ma con l’utilizzo di videomapping, che permettono di presentarle nella loro integralità architettonica.

Il percorso dura 45 minuti ed è diviso in 4 sale, da visitare con le cuffie in dotazione, indispensabili per assistere a immagini originali sulla vita dell’artista e apprezzare qualche effetto speciale. In ordine cronologico, vengono presentati  gli avvenimenti della sua storia : dal giovane Caravaggio a Milano fino alla morte sulla spiaggia della Feniglia dopo aver attraversato la straordinaria Roma del primo Seicento, protetto da potenti nobili e porporati, ed esserne fuggito a Napoli, poi a Malta, a Palermo e nuovamente a Napoli.

Ma l’originalità della mostra è anche quella del suo percorso formativo, ovvero la possibilità di fruire grazie alla tecnica del videomapping di alcuni capovalori inamovibili altrimenti impossibili da mostrare  e presentati nella loro integralità architettonica,  tra i quali, su un totale di 40 opere,  i quadri della Cappella Contarelli a San Luigi dei Francesi o della Cappella Cerasi a Santa Maria del Popolo, le opere del Louvre, estremamente fragili, come la Morte della Vergine, il dipinto murale del Gabinetto Alchemico del casino Ludovisi o la gigantesca tela con la Decollazione del Battista conservata nella Concattedrale de La Valletta a Malta.

Perché vederla

  • Per il sistema di multi-proiezione, che permette un approccio insolito alle opere e alla vita del Caravaggio, rendendo la mostra immersiva per il visitatore, che di fatto viene avvolto da immagini, musica e parola.
  • Perché è una mostra adatta anche a chi di solito non ne fruisce e in particolare modo alle scuole, per le quali sono previste specifici workshop (di seguito i dettagli)
  • Perché permette di avvicinarsi in maniera inedita anche all’uomo Caravaggio, comprendendo meglio quanto le sue travagliate vicende abbiano influenzato anche il suo modo di dipingere, dalla perdita del padre e del nonno da bambino a causa della peste alle sue frequentazioni di bassifondi sino alla colpevolezza di assassinio.

Gli eventi legati alla mostra

Un progetto didattico è stato messo a punto per le scuole:

Dipinti di luce – Workshop per scuola primaria, classi IV e V. Gli studenti, pennelli alla mano, possono scoprire durante un laboratorio i segreti della pittura di luci e ombre dell’artista lombardo.

Di luce e ombre – Workshop per scuola secondaria di primo grado. In laboratorio si scoprono le tecniche del fare pittura di Caravaggio.

Caravaggio pittore di luce – Workshop per la scuola secondaria di secondo grado. Alla scoperta delle prime tracce fissate sulla tesa dal grande pittore.

I workshop hanno un costo di 90 euro per gruppo.

Workshop per adulti:

Caravaggio pittore di luce

Progetti per famiglie:

gli stessi workshop proposti per le scuole sono disponibili per  le famiglie: Dipinti di luce per famiglie con bambini; Di luce e ombre per famiglie con adolescenti; Caravaggio pittore di luce per tutti.

Orari e biglietti

Caravaggio. Oltre la tela: La mostra immersiva

Palazzo della Permanente dal 6 ottobre 2018 al 27 gennaio 2019.

Tutti i giorni dalle 9.30 alle 20 (giovedì orario prolungato fino alle 22.30).

Biglietto d’ingresso 14 euro; ridotto 12 euro, prevendita 2 euro.

Prevendita: 2,00€.

Per info: www.caravaggiomilano.it

Etichette:

Forse sei interessato a: