Pubblicato in: Mostre

All’Archivio di Stato in mostra l’unica firma di Leonardo

leonardo-da-vinci
Leonardo Da Vinci

leonardo-da-vinci

Protagonista assoluto dell’offerta culturale della città, Leonardo da Vinci arriva anche all’Archivio di Stato di Milano con la mostra Io Lionardo da Vinci, in cui verrà esposta la famosa firma di Leonardo, scritta da sinistra verso destra, ad ora l’unica nota al mondo.

Allestita nelle stanze seicentesche del Palazzo del Senato appena restaurate, la mostra prevede l’esposizione di quattro documenti del Maestro del Rinascinamento, a partire dal contratto della Vergine delle Rocce firmato da Leonardo da Vinci il 25 aprile 1483.

Un documento rarissimo, proprio perché l’artista non aveva l’abitudine di firmare le sue opere. Conservato nell’Archivio di Stato di Milano, il contratto della Vergine delle Rocce mostra al pubblico la firma di Leonardo, l’unica finora conosciuta e pervenuta sino a noi.  La firma testimonia anche il vezzo di Leonardo di scrivere da destra verso sinistra, come nel mondo arabo e semitico, e rappresenta il caso più famoso di grafia speculare.

In occasione di Expo 2015, l’Archivio espone al grande pubblico questo prezioso documento, per poi aprirsi al periodo milanese dell’artista (1482-1499) che si lega all’attività di altri maestri come Bramante, Vincenzo Foppa e Giason del Maino, chiamati dal duca Ludovico il Moro.

Oltre al contratto della Vergine delle Rocce con la firma di Leonardo, la mostra prevede l’esposizione di tre documenti: la Lettera di Gualtiero Bescapè a Ludovico il Moro sui lavori eseguiti nella sala grande delle Asse del Castello Sforzesco (1498 aprile 21, Milano), la Lettera di Ludovico il Moro a Marchesino Stanga, contenente il ‘Memoriale delle cose che ad fare messer Marchesino’, in cui si parla di Leonardo e del Cenacolo in Santa Maria delle Grazie (1497 luglio 30, Milano) e il Privilegio di Ludovico il Moro in favore di Santa Maria delle Grazie (1497 dicembre 4, Milano).

L’intento è quello di far conoscere lo stretto rapporto tra Milano, i suoi Duchi e i grandi protagonisti del Rinascimento, proprio come Leonardo da Vinci.

Attualmente al grande maestro del Rinascimento sono dedicati anche la mostra allestita a Palazzo Reale Leonardo Da Vinci 1452 – 1519. Il disegno del mondo, la riapertura della Sala dell’Asse al Museo d’Arte Antica del Castello Sforzesco e la mostra Leonardo 3 in Galleria Vittorio Emanuele. Inoltre per il periodo di Expo 2015 sono stati anche ampliati gli orari di visita al Cenacolo Vinciano in Santa Maria delle Grazie, che consentirà l’accesso all’Ultima Cena di Leonardo da Vinci a 2.100 visitatori in più a settimana.

La mostra Io Lionardo da Vinci rimarrà aperta dal 19 maggio al 30 ottobre 2015. L’iniziativa è patrocinata da Assoedilizia nell’ambito del progetto “Lombardia per Expo 2015”

 

Archivio di Stato di Milano
Antico “Collegium Helveticum”
Via Senato 10

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!