Pubblicato in: Mostre News

Mǐlán Calligraphy Exhibition: l’arte calligrafica in mostra a Milano

Marco Valerio 3 anni fa

milano-callygraphy-exhibitionNel mese di marzo Milano ospiterà un importante appuntamento organizzato dalla FeiMoSchool, ovvero Mǐlán Calligraphy Exhibition. Mǐlán Calligraphy Exhibition è un evento volto a diffondere l’arte della Calligrafia estremo orientale in Italia attraverso una serie di iniziative culturali che trovano il proprio raccordo nella mostra dei Maestri e allievi della Scuola FeiMo.

L’iniziativa si svolgerà presso i suggestivi spazi del quattrocentesco Chiostro dei Glicini della Società Umanitaria. Durante la settimana dall’11 al 16 marzo si terranno incontri, conferenze, presentazioni, workshop, dimostrazioni volte a coinvolgere un ampio pubblico di appassionati dell’arte della calligrafia e dalla cultura orientale oltre al pubblico del mondo dell’arte e di stranieri che visitano Milano. Per questo l’evento cade nel periodo a ridosso di Salone del mobile e di Expo, iniziative che fanno dello scambio culturale uno dei loro punti forti.

Il titolo della mostra nasce dalla traslitterazione in cinese della parola Milano, Milan, che viene scritta con due
caratteri: MI, che significa “riso”, mentre LAN “orchidea”. Da qui l’immagine, che vede il carattere MI accanto all’orchidea nel palmo della mano del calligrafo. L’immagine è stata creata per FeiMo Contemporary Calligraphy dallo studio Kachina di Firenze.

Gli scambi artistici sono la modalità di condivisione più semplice tra i popoli della terra, perché oltrepassano le
barriere linguistiche e i condizionamenti sociali. Cina e Italia sono due paesi con una lunga storia e una gloriosa
eredità culturale. La calligrafia non è semplicemente un mezzo di comunicazione, ma anche un’attività che combina
espressione artistica ed energia spirituale. È un processo di comunicazione intima con la natura, un’esperienza che
si completa nella bellezza, è una scoperta del nostro mondo interiore.

La sua influenza è dominante per l’arte contemporanea e il design. L’arte della calligrafia è oggi riconosciuta
dall’UNESCO come Bene Culturale Immateriale Patrimonio dell’Umanità. Attraverso quest’arte, nell’interagire di
mente e corpo, il pensiero entra in un nuovo regno.

Il progetto è ideato e organizzato da FeiMo, FeiMoAssociazione Culturale e Scuola di calligrafia, coordinato da Miriam Pracchi, in collaborazione con Undicesima, impresa culturale che lavora nel campo della comunicazione e dell’organizzazione di eventi culturali ed artistici per enti pubblici e privati.

PROGRAMMA:

  • Mercoledì 11 marzo, ore 18:30: inaugurazione mostra di calligrafia dei Maestri e degli allievi della Scuola FeiMo
  • Venerdì 13 marzo, ore 18:00-19:30: Intorno alla Scrittura Han, lecture con il Patrocinio dell’Istituto Confucio dell’Università Cattolica di Milano
  • Sabato 14 marzo, ore 17:00-19:00: Writing Way, workshop di calligrafia in collaborazione con Going to Asia
  • Domenica 15 marzo, ore 11:00-12:30: La calligrafia nel quotidiano cinese, lecture in collaborazione con Hutong School
  • Lunedì 16 marzo, ore 18:00-19:30: Scrivere il bambù: workshop di calligrafia e pittura con il patrocinio dell’Istituto Confucio dell’Università Cattolica di Milano

La mostra dei Maestri e degli allievi della Scuola FeiMo sarà visitabile dall’11 al 16 marzo, ingresso libero.

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!