Pubblicato in: Mostre News

miart 2014: Milano si prepara per la fiera internazionale d’arte contemporanea

Regina Jose' Galindo Caminos

A poco più di un mese dall’apertura di miart 2014, la fiera internazionale di arte moderna e contemporanea, ospitata nella Fieramilanocity dal 28 al 30 marzo, Milano si prepara ad accogliere il pubblico appassionato dell’arte dei giorni nostri con eventi e mostre ad hoc in città. Ecco le anteprime.

A Palazzo Reale, il 25 marzo apre la grande retrospettiva dedicata all’artista milanese Piero Manzoni, famoso per i suoi “Achrome”, letteralmente “senza colore”, ovvero tele o altre superfici ricoperte di gesso grezzo, e l’utilizzo dei materiali più disparati quali tessuto, fibra di cotone, peluche.

Presso il PAC, Padiglione d’Arte Contemporanea, va in scena invece la body art di Regina José Galindo, la performance artist del Guatemala che si si e’ distinta alla Biennale di Venezia del 2005 vincendo il Leone D’Oro nella categoria under 30. La mostra si apre il 24 marzo.

–> I visitatori delle mostre dedicate a Piero Manzoni e Regina José Galindo, conservando il biglietto, potranno entrare a prezzo ridotto a miart 2014.

Alla GAM, Galleria d’Arte Moderna, il 21 marzo si inaugura la mostra “Year after Year. Opere su carta dalla Collezione UBS”, che esplora la produzione su carta realizzata da grandi artisti attivi dagli anni Sessanta a oggi.

Infine, un evento speciale d’arte contemporanea sarà realizzato durante tutte le tre serate di miart (28, 29 e 30 marzo) presso il civico PlanetarioUlrico Hoepli“, a partire dalle 22 con ingresso libero. “CineDreams”, questo il titolo della rassegna, presenterà le opere di artisti internazionali appositamente concepite per gli spazi del planetario: installazioni, proiezioni multimediali, interventi sonori e video che racconteranno storie di costellazioni e di universi paralleli. L‘evento è realizzato grazie alla collaborazione tra Fondazione Nicola Trussardi e miart.

Soddisfatto l’assessore alla Cultura di Milano, Filippo Del Corno, che ha definito la città “capitale d’arte e innovazione, di cultura e avanguardia, di tradizione e sperimentazione”.

Offerta Libraccio 2018