Pubblicato in: News Quartieri

M’illumino di Meno 2016: BikeMi gratuito e Palazzo Marino a luci spente

Marco Valerio 2 anni fa
Foto: Matteo Mazziotti

Anche il Comune di Milano aderisce a M’illumino di Meno 2016, la giornata dedicata al risparmio energetico lanciata dalla trasmissione Caterpillar di Radio2.

In occasione della dodicesima edizione dell’iniziativa, in programma venerdì 19 febbraio, BikeMi sarà gratuito per l’intera giornata (si sottoscrive l’abbonamento ma non viene addebitato alcun importo) e Palazzo Marino spegnerà le luci per circa mezz’ora nella fascia oraria tra le 17:30 e le 19.

Diverse anche le iniziative messe in campo dalle società partecipate dal Comune di Milano: Sea spegnerà, a più intervalli di qualche minuto ciascuno, le luci nell’area imbarco passeggeri di Linate (facendo precedere l’operazione da un annuncio che spiega l’iniziativa) e nell’Hangar di Malpensa, una volta concluse le operazione di manutenzione. Amat sponsorizza la campagna attraverso lo Sportello Energia di corso Buenos Aires e ha dato appuntamento ai dipendenti la mattina del 19 presso una stazione di bike sharing per recarsi tutti insieme in bicicletta al lavoro.

E ancora, ATM spegnerà le luci alle 17:45 nelle diverse località aziendali e così anche Milano Ristorazione che spegnerà le luci negli uffici e inviterà tutti i collaboratori a usare i mezzi pubblici e la bicicletta per raggiungere i diversi luoghi di lavoro. Stesso invito anche da Metropolitana Milanese, che aderisce attraverso il simbolico “silenzio energetico” tra le 17:30 e le 19. Spegnimento previsto anche negli uffici di Milanosport e nella reception della piscina Cozzi (sede della società).

Infine, anche A2a e AMSA hanno deciso di aderire a M’Illumino di Meno 2016, invitando i propri dipendenti a spegnere luci e pc negli uffici durante la pausa pranzo e ad andare al lavoro in bicicletta o con mezzi di trasporto ecosostenibili. Inoltre, in occasione di questa edizione 2016, Fondazione AEM (Gruppo A2A) ha organizzato l’iniziativa Liter of Light, una giornata a porte aperte presso Casa dell’Energia e dell’Ambiente: l’appuntamento è sabato 20 febbraio dalle 10:30 alle 12:30.

In occasione di M’Illumino di Meno 2016 verranno sponsorizzate alcune ‘buone pratiche’ che possono rendere migliore la città in cui viviamo, da non dimenticare mai, a maggior ragione venerdì 19 febbraio: spegnere le luci a casa e in ufficio quando non necessarie; ricordarsi di spegnere sempre pc, stampanti e tutto ciò che non ha bisogno di essere alimentato da energia elettrica in nostra assenza; andare al lavoro a piedi, con i mezzi pubblici, con quelli in condivisione o in bicicletta; differenziare correttamente; effettuare gli accertamenti sulle proprie caldaie; tenere sotto controllo la temperatura.

Etichette: