Pubblicato in: Libri

Libri 2013: My Indian Trip, un viaggio per rinascere

My indian trip di Dario Pastore

My indian trip di Dario Pastore L’India, terra di contraddizioni e misteri, ha affascinato generazioni di viaggiatori e di scrittori. Lasciamo dunque da parte Lonely Planet e mappe:  ora non è il momento di documentarsi e di pianificare, ma di perdersi nei racconti di un paese lontano.

“Chi ama l’India lo sa: non si sa esattamente perché la si ama. È sporca, è povera, è infetta; a volte è ladra e bugiarda, spesso maleodorante, corrotta, impietosa e indifferente. Eppure, una volta incontrata non se ne può fare a meno. Si soffre a starne lontani. Ma così è l’amore: istintivo, inspiegabile, disinteressato”.

Cosi scriveva Tiziano Terzani ne “L’ultimo giro di giostra”. E deve essere proprio vero perché le pagine indimenticabili, impregnate dell’odore e dei suoni del continente indiano, sono numerosissime, anche solo nei racconti e resoconti di viaggio degli scrittori di casa nostra. Come il viaggio memorabile che nel 1961 vide protagonisti Elsa Morante, Alberto Moravia e Pier Paolo Pasolini. Il risultato del tour furono due libri ancora oggi attualissimi: “Un’idea dell’India” di Moravia e “L’odore dell’India” di Pasolini.

Il “pellegrinaggio” alla ricerca di se stessi, il desiderio di rinascita spirituale, continuano a esercitare un grande fascino sugli occidentali. “My Indian Trip”, recentemente uscito per la piccola casa editrice Brigantia, è la cronaca di viaggio di Dario Pastore, partito alla volta dell’India proprio per cambiare il corso della propria vita, per capire cosa c’è di fondamentale nella propria esistenza.

Per rimanere in contatto con famiglia e amici, Dario apre un blog di esperienze, fotografie e riflessioni: il libro nasce da questo materiale, rielaborato al ritorno in Italia, che mantiene lo stupore della scoperta e la freschezza di un viaggio di formazione. Se volete saperne di più e incontrare l’autore, l’opera sarà presentata a Milano venerdì 13 settembre alle 20, presso il Tempio della Luna in via Prospero Finzi, 6 (zona Turro nei pressi di viale Monza, fermata della metropolitana rossa M1)

Per ulteriori informazioni: www.brigantiaeditrice.it

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!