Pubblicato in: Libri

Tra sogni e sognatori: con Letti di Notte le ore piccole si fanno in libreria

letti di notte milano 2017

letti di notte milano 2017

Libri e burattini, lotterie letterarie e maratone di lettura pensando a Italo Calvino. Storie da ascoltare sdraiati su tappeti e cuscini, da guardare su uno schermo surrealista o da scoprire passeggiando sulle orme di Scerbanenco. Come volete festeggiare la vostra notte bianca da lettori? Scegliete il sogno che vi piace di più! Sì, perché sta tornando Letti di Notte, la festa dei libri e delle librerie organizzata da Letteratura rinnovabile, che quest’anno è dedicata a “Sogni e sognatori”. e che ogni anno intorno al solstizio d’estate festeggia l’amore per la lettura aprendo le porte di librerie (e non solo) anche col calar del buio, e per chi vuole anche fino alle prime luci dell’alba.

L’appuntamento è sabato 17 giugno. Si festeggia in tutta Italia con librai, bibliotecari, editori, associazioni. Le luci di librerie e biblioteche si accendono per una notte intera e grazie alla loro creatività prenderanno vita incontri con letture, storie, musiche e parole. Si potrà dare il benvenuto all’estate in tanti modi diversi, sognando tra i libri e con i libri. E Milano, naturalmente, non manca all’appello: dalle presentazioni alle letture animate, dalla riffa agli spettacoli musicali, ci sarà l’imbarazzo della scelta. Troverete tutto il programma dettagliato (ovviamente anche per il resto d’Italia) sul sito di lettidinotte.com. Ma, intanto, gli eventi che animeranno la città ve li raccontiamo noi qui: mettetevi comodi e scegliete il vostro.

Letti di Notte 2017 a Milano: il programma

  • Avagliano editore e LibriSottoCasa, la libreria itinerante di Luca Ambrogio Santini, presenteranno uno spettacolo itinerante ispirato al libro La vita segreta dei mammut in Pianura Padana di Davide Bregola con Davide Bregola e i suoi burattini. per adulti e bambini. Verso le 20.00 flash mob tra la Darsena e i Navigli e poi alle ore 22.30 in via Gola – Milano durante la Festa dei Vicini
  • Via buio, togliti! Lettura dell’albo illustrato di Topipittori per i bimbi dai 3 anni in su alle 21 e poi tutti a nanna! Alla Libreria Oasi del piccolo lettore di Via Giuseppe Gabetti 15
  • L’associazione Germogli propone Reading and Dreaminguna, una serie di letture bilingui – in lingua originale e in italiano – di brani letterari in inglese, in francese e in spagnolo sul tema del sogno e la follia. In via Enrico Annibal Butti, 18 – Milano
  • Reading e performance teatrale a Nuvole in Cantina (via Canaletto 11) , tra calici di vino e fumetti, una serata originale e teatrale ricca di colori e parole. Un lettore ed una performer per dare vita ad un sogno nel buio all’interno della notte bianca del libro.
  • La libreria Lineadiconfine (via Antonio Ceriani 20) lancia una serata tra cultura e impegno sociale con il Circolo Culturale la Merceria, la cooperativa Tuttinsieme con i ragazzi dello Sputnik, il giornalista Davide Grassi e il poeta Alberto Figliolia. Alle 20 cena su prenotazione gestita dal Catering dei ragazzi dello Sputnik-Sputnik, progetto d’accoglienza per minori stranieri non accompagnati, gestito dalla Cooperativa Tuttinsieme. E poi presentazione del libro L’attimo vincente di Davide Grassi
  • Dalle 21 a oltranza, finché il sonno non coglierà gli astanti, carrellata di autori e presentazioni alla Libreria Trovalibri di viale Monte Nero 73. Con tanto di riffa. Ma l’invito è anche a portare un libro a cui siete legati per leggerne i passi più emozionanti.
  • Una maratona di lettura ispirata ai libri di Italo Calvino è l’idea della Libreria Corteccia per celebrare la festa di Letti di Notte. Appuntamento in via Bernardino Lanino, 11 (angolo via Foppa, 11). Per informazioni: corteccialibreria@gmail.com, 0289054491
  • Prima maratona letteraria con le attrici Barbara Tonon e Federica Toti. E poi la lotteria: a fine lettura saranno estratti tre testi che vinceranno premi in libri messi a disposizione dalla libreria. Ecco il programma di sabato per Tiritera in via Govone 30.
  • Cina protagonista alla Libreria Isola Libri di via Pollaiuolo 5. In collaborazione con O barra O edizioni e l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano dalle 16.30 via a laboratori per bambini tra carta e calligrafia, ma anche gli adulti potranno viaggiare verso la Città proibita con le pagine degli scrittori che l’hanno raccontata.
  • Da MaMu, Magazzino Musica alle 19.00 in via Soave 3, si raccontano i sogni delle Avventure di Erasmo e della Grande battaglia musicale, con interpretazioni al pianoforte dal vivo. A seguire lo spettacolo Visioni.
  • Letture e racconti di donne e uomini che hanno avuto un sogno, l’hanno seguito e spesso raggiunto: ecco Letti di Notte in casa Hellisbook di via Losanna 6.
  • I lettori si immergeranno nel sogno surrealista di Luis Bunuel e delle sue pellicole alla Libreria del Convegno. Si parte alle 19.30 con un aperitivo, a seguire anch quiz letterario e gioco surrealista. In via Lomellina 35.
    Libri da percorrere anche a piedi in Letti di notte. L’associazione Piedipagina vi condurrà in una passeggiata letteraria sulle orme di Giorgio Scerbanenco e delle sue atmosfere noir. Appuntamento alle 19 in piazza Leonardo da Vinci (angolo via Celoria) alle 19.30
  • Il Centro Culturale Protestante e la Libreria Claudiana propongono una lettura corale del Cantico dei Cantici, le più belle liriche amorose di tutta la Bibbia. Appuntamento in Via Francesco Sforza 12/a
  • Da Open Milano al via una serata tutta dedicata ai viaggi insieme alla casa editrice Polaris. Si comincia alle 18 con la presentazione di quattro libri, e poi sondaggio e contest fotografico. In viale Monte Nero 6.
  • Lettura ad altavoce sdraiati su tappeti e cuscini. Al buio per ascoltare letture di A. Byatt, La cosa nella foresta e di Carver. Succede da Scaldasolebooks via Scaldasole, 1.

letti di notte milano 2017

Letti di Notte 2017: il #sognoscontozero

Letti di notte non è però solo un’occasione di festa: è anche l’opportunità per (ri)scoprire le librerie indipendenti, patrimonio culturale delle nostre città e portavoci di un mestiere bello e difficile. Ecco quindi che proprio loro, partendo dalle Librerie di Roma, hanno lanciato l’iniziativa #sognocostozero, ripresa e sostenuta anche dalla LIM – Librerie Indipendenti Milano. Ecco il loro sogno, che in realtà è una richiesta concreta:

“Ogni libraio coltiva sogni ed ha grandi ambizioni e belle speranze. Ma c’è un #sogno che ci accomuna più di tutti. Un tema importante sul quale da tempo si chiede un intervento legislativo.
Da anni ci si rivolge ad associazioni, editori ed alla politica per affrontare il tema di una nuova legge relativa allo sconto sui libri. Da anni librerie chiudono e le ragioni sono molteplici ma siamo, noi librai, convinti che nuove regole in materia siano un primo passo fondamentale e urgente.
Per questa ragione noi delle #LibrerieDiRoma vogliamo farci sentire e dire le nostre motivazioni sul tema. Chiediamo a tutti voi, amici che condividete questa passione e che di questa ne fate una ragione di vita oltre che un’attività imprenditoriale, di dire la vostra. Usando l’hashtag #sognoscontoZERO perché, esprimete la vostra opinione in materia. Invitate tutti i vostri amici e colleghi librai a fare lo stesso.
Elaboriamo un manifesto e facciamo percepire quanti siamo e di cosa abbiamo bisogno. Facciamo arrivare il nostro disagio a chi fino ad ora è rimasto a guardare”.

Etichette: