Pubblicato in: News

Leonard Eto, il taiko giapponese alla Triennale di Milano

Leonard Eto_5553small (2)Fine settimana all’insegna del taiko – il tamburo tradizionale giapponese – e soprattutto di uno dei suoi più apprezzati interpreti, il musicista Leonard Eto.

Il primo appuntamento è venerdì 13 dicembre: Leonard Eto incontra il pubblico alle ore 11,30 a Milano, presso il Triennale DesignCafé.

In seguito, il percussionista si esibirà sabato 14 dicembre alle ore 19,30 e domenica 15 dicembre alle ore 16 presso Triennale Teatro dell’Arte, in viale Alemagna.

Le due performance rientrano sotto la sigla blendDRUMStheatre,  un progetto che evidenzia già dal nome la natura fisica e teatrale della ricerca artistica di Leonard Eto, che si propone di comporre con l’apporto anche di artisti italiani una Trilogia del Taiko.

Oltre ai due concerti/performance in programma il 14 e 15 dicembre, la prima occasione per incontrare musicisti, video artisti e danzatori milanesi, è previsto infatti un nuovo appuntamento a marzo.

Durante tutto il 2014, Leonard Eto sarà infatti artista in residenza del CRT Milano al Teatro dell’Arte per un progetto sostenuto dalla Agenzia per Giappone per gli Affari Culturali.

Leonard Eto nasce a New York nel 1963. Entra a far parte del celebre gruppo di tamburi giapponesi Kodo’ nel 1984, per il quale è stato a lungo direttore musicale e compositore.

Dal 1992 svolge attività solistica, autoproducendo progetti multidisciplinari.

La sua ultima apparizione in Italia risale al Festival dei 2 Mondi di Spoleto, dove ha ottenuto un grande successo al Teatro Romano. All’attività concertistica Eto affianca quella di compositore di colonne sonore per il cinema.

Triennale di Milano Teatro dell’arte

Viale Alemagna 6

20121 Milano

Tram 1, 19, 27 – autobus 57, 61, 94

MM 1 e 2 Cadorna Triennale

BikeMi 33

 

Etichette:
Offerta Libraccio 2018