Pubblicato in: Teatro

Al Piccolo Strehler in scena l’Iliade riletta con gli occhi dell’archeologo Schliemann

Iliade al Piccolo

Iliade al Piccolo

Per chi è appassionato di Grecia antica, ma anche per chi più in generale vive di teatro, il Piccolo offre a quanti saranno tornati in città dopo le vacanze e anche a chi avrà deciso di venire a Milano uno spettacolo sicuramente di tutto rispetto. Parliamo dell’Iliade che sarà in scena dal 9 al 24 gennaio nella Scatola magica del Teatro Strehler. Uno dei poemi più belli dell’antichità, i cui personaggi ancora oggi influenzano tanta letteratura, sarà riletto attraverso gli occhi dell’archeologo Heinrich Schliemann, famoso per aver individuato i resti della mitica città di Troia. Tale rilettura permetterà di scoprire i luoghi che sono stati teatro della guerra più leggendaria della storia e di dare vita agli spettri di tutte le guerre da essa generati. Un poema che parla di guerra, esalta le virtù militari degli eroi, ma nel quale trovano spazio anche il dolore per la morte di un figlio o di un marito, di un fratello o di un amico, la lotta per difendere la propria città e il proprio onore. 

Partendo dall’Iliade di Omero lo spettacolo che è una produzione Piccolo Teatro di Milano in collaborazione con Associazione Culturale Mitmacher ripercorre il filo della storia che collega mito, epica e narrazione al presente. Tutti temi ancora attuali.mo sono destinati a rimanere sempre gli stessi.

Lo spettacolo nasce da un lavoro di drammaturgia di Giovanna Scardoni che costruisce un testo su tre livelli. Il primo è costituito dalla cornice offerta dalla figura di Heinrich Schliemann e della leggendaria scoperta del sito archeologico di Troia, che è anche il primo punto di vista dello spettacolo.

Un secondo livello nasce direttamente da Omero (dalle traduzioni di Vincenzo Monti, Rosa Calzecchi-Onesti e Maria Grazia Ciani) e sviluppa una galleria di ritratti dei protagonisti dell’Iliade, mettendo in luce il loro ruolo nella guerra di Troia.

Il terzo livello dello spettacolo è costituito dal “Doctor Schliemann Show”, soluzione drammaturgica pensata per introdurre, con un tocco di leggerezza e uno sguardo divertito alla contemporaneità, la funzione degli dei nel divenire del poema.

Regista Stefano Scherini che fa muovere l’unico attore in scena, Nicola Ciaffoni, attraverso i tre piani di comunicazione teatrale dello spettacolo e i differenti personaggi, che vengono evocati utilizzando lo spazio ed elementi di scenografia e di costume.

Se avete bambini, lo spettacolo è adatto a loro a partire dagli 11 anni.

RIASSUMENDO

Iliade, mito e guerra da Omero

Dal 9 al 24 gennaio 2017

Orari:

lunedì 9 e 16, mercoledì 11, venerdì 13 gennaio ore 20.30;

martedì 10 e 17, giovedì 12 gennaio ore 19.30;

domenica 15 e sabato 21 gennaio ore 16; sabato 14 e domenica 22 gennaio riposo.

Durata: 85 minuti

Prezzi: posto unico 10 euro

Per ulteriori informazioni: www.piccoloteatro.tv

Etichette:

Forse sei interessato a: