Pubblicato in: Cinema

Hermitage al cinema per i 250 anni: visita esclusiva al museo di San Pietroburgo

250 anni dopo la sua fondazione, l’Hermitage festeggia il suo compleanno al cinema. Martedì 14 ottobre 2014, il museo di San Pietroburgo arriva infatti sui grandi schermi per una visita esclusiva attraverso le sue collezioni d’arte, tra le più importanti del mondo, con più di 3 milioni di pezzi conservati.

Nato nel 1764 per opera della zarina Caterina II, che acquistò i primi 225 dipinti della collezione, l’Hermitage fu aperto al pubblico a metà Ottocento, l’epoca dei grandi scrittori russi, Puškin, Gogol, Dostoevskij, Tolstòj e Čechov. È oggi uno dei più vasti ed antichi musei del mondo.

Il tour al cinema guiderà il pubblico alla scoperta di opere e luoghi che hanno fatto la storia, entrando anche in spazi il cui accesso è normalmente negato. Da Rembrandt ai capolavori dell’arte russa, dall’arte preistorica alla collezione di gioielli che furono di Caterina di Russia, dalle opere di Leonardo alle sculture del Canova, da Raffaello a Caravaggio, l’Hermitage è uno scrigno prezioso di tesori che ha visto passare tra le sue sale ricevimenti, momenti storici e rivoluzioni.

A Milano l’evento può essere seguito al The Space Odeon, l’Arcobaleno Filmcenter, all’UCI Bicocca e al cinema Ducale.