Pubblicato in: Cinema

Giorno della Memoria 2015: tre film per non dimenticare al MIC

Il falsario

Tre film per non dimenticare: così martedì 27 gennaio 2015 il MIC-Museo Interattivo del Cinema di Milano intende celebrare il Giorno della Memoria 2015, in onore delle vittime dell’Olocausto e dell’orrore nazista.

A partire dalle ore 15.00 presso la sala del Museo si susseguirà la proiezione di tre pellicole che trattano il tema della Shoah. Il pomeriggio parte con Vento di primavera di Roselyne Bosh (2010) in cui vengono ricostruite le vicende del rastrellamento di massa avvenuto a Parigi nel 1942,quando 13000 ebrei vennero rinchiusi nel Vélodrome d’Hiver, per poi essere condotti ad alcuni campi di detenzione francesi, prima di essere destinati ai campi di concentramento tedeschi.

Il secondo film in calendario è Il falsario – Operazione Bernhard di Stefan Ruzowitzky (2007): Solomon Sorowitsch, abile falsificatore, giunge nel campo di concentramento di Mauthausen. Qui, nonostante le origini ebree, viene trattato con riguardo dalle guardie naziste che vogliono servirsi del lavoro di Salomon per produrre valuta falsa per il regime e rimpinguare le casse dello Stato. Ben felice di scampare la morte collaborando con gli aguzzini, Salomon ben presto si troverà a dover fare i conti con la propria coscienza.

Infine alle ore 21.00 verrà proiettato In darkness di Agneszka Holland (2011), film in cui si narra la storia vera di Leopold Socha, un operaio fognario di Lvov, in Polonia, che durante l’occupazione nazista, in cambio di denaro, nascose nelle fogne della città diverse famiglie ebree, rifornendole di acqua e cibo per 14 mesi e salvandole così da morte certa.

Il biglietto di ingresso alle proiezioni è di 5,50 euro (ridotto 4 euro; adulto + bambino 6 euro).

 

MIC-Museo Interattivo del Cinema di Milano

Viale Fulvio Testi 121

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!