Pubblicato in: Mostre

Giornate Europee del Patrimonio 2017: ingressi serali a 1 euro e tanti eventi speciali

Giornate_Europee_del_Patrimonio_2017

Giornate_Europee_del_Patrimonio_2017

Nate nel 1991 grazie al Consiglio d’Europa e alla Commissione Europea, le Giornate Europee del Patrimonio sono un appuntamento fisso per tutti gli appassionati d’arte e cultura. Si tratta infatti di una manifestazione che raccoglie l’adesione di musei statali e privati, fondazioni e associazioni, che con il loro operato intendono favorire il dialogo e lo scambio culturale tra le nazioni del Vecchio Continente.

L’iniziativa, che quest’anno si svolgerà sabato 23 e domenica 24 settembre, rappresenta anche un modo per celebrare la ricchezza del patrimonio artistico nazionale, portando a valorizzare dimensioni meno note perché magari oscurate da realtà più grandi ed eccellenze riconosciute.

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha dunque organizzato una serie di attività che, sulla scorta di quanto deciso dal Consiglio d’Europa, avranno come tema “Cultura e Natura”: un modo per affrontare criticamente e consapevolmente il dualismo tra società e natura, attraverso un ideale viaggio tra le epoche, esaminando le conseguenze dell’interazione dell’uomo con l’ambiente che lo circonda.

Nello specifico le Giornate Europee del Patrimonio 2017 prevederanno due differenti tipi di iniziative: l’apertura straordinaria serale di tre ore al prezzo simbolico di 1 euro nella giornata di sabato 23 settembre (alla Pinacoteca di Brera dalle 18 alle 22 e al Cenacolo Vinciano dalle 19 alle 22), sia tutta una serie di attività collaterali nei due giorni di svolgimento della manifestazione.

Queste ultime sono quasi una cinquantina, e l’elenco delle stesse è in continuo aggiornamento sulla pagina dedicata del sito del Ministero dei beni culturali. Citarle tutte è davvero impossibile, e dunque rimandiamo alla lista completa, ma vale la pena citare l’apertura delle Sorgenti della Muzzetta a Rodano, quella della Galleria Campari a Sesto San Giovanni, la passeggiata all’Orto Botanico di Brera, il concerto jazz alla Casa Boschi di Stefano, la visita guidata alle Terrazze del Duomo, la floreale iniziativa della Pinacoteca di Brera (fiori di carta sulle didascalie dei quadri e un contest dedidato) la visita guidata al Centro Etnografico della cultura contadina di Settala, il Green Bike Tour delle Case Museo di Milano, il concerto sui suoni dell’acqua a Villa Greppi, a Cernusco sul Naviglio e le tante attività per bambini previste nelle biblioteche rionali della città.

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!

Forse sei interessato a: