Pubblicato in: Teatro

Giorgio Albertazzi al Parenti con Memorie di Adriano

Marco Valerio 3 anni fa
giorgio-albertazzi-memorie-di-adriano

giorgio-albertazzi-memorie-di-adrianoDa martedì 23 giugno va in scena al Teatro Franco Parenti Memorie di Adriano, lo spettacolo che ha incoronato Giorgio Albertazzi “imperatore” del teatro italiano e tra i più longevi della nostra scena contemporanea (oltre 750 rappresentazioni in 26 anni, per quasi un milione di spettatori).

In quest’opera Giorgio Albertazzi si fa portatore di temi capitali della cultura. “In un mondo dove i fondamentalismi e l’ignoranza seminano morte e distruzione, in un mondo che sembra lentamente sfaldarsi sotto i colpi dell’intolleranza, dell’egoismo, del colpevole disinteresse per il territorio e per la sua bellezza, le parole di Adriano assumono un significato nuovo, profondo, che mi aiuta, e ci aiuta a riflettere sul nostro momento storico, indicandoci, forse, uno spiraglio di speranza”.

Dalla bellezza alla libertà, dal potere alla morte: Albertazzi/Adriano ripercorre le tappe principali della sua vita con i toni intimi di un diario, in una perfetta comunione molecolare tra attore e protagonista.

Il testo di Marguerite Yourcenar viene messo in scena al Teatro Franco Parenti con la regia di Maurizio Scaparro.

Memorie di Adriano sarà in replica presso la Sala Grande dell’ex Salone Pier Lombardo fino a giovedì 2 luglio.

PREZZI:

Platea I – II – III settore – 40 €/32 €/25 €; over 60 18 € – under 26 15 €;

ORARI:

Lunedì ore 20.30; martedì ore 21.15; mercoledì ore 19.30; giovedì ore 21.15; venerdì ore 19.30; sabato ore 20.30; domenica ore 17.30.

RIPOSO:

Sabato 27 giugno

Etichette:

Forse sei interessato a: