Pubblicato in: Cinema

Film in uscita nel weekend: le novità da mercoledì 16 dicembre 2015

Marco Valerio 2 anni fa
star-wars-il-risveglio-della-forza

star-wars-il-risveglio-della-forza

Il weekend cinematografico che prende il via mercoledì 16 dicembre è uno dei più ricchi e attesi dell’anno. Escono oggi, infatti, ben quattro tra le pellicole più interessanti dell’intera stagione. Si va dal blockbuster più chiacchierato negli ultimi mesi, a tre film di grandi e affermati autori internazionali, arrivando fino all’immancabile appuntamento con il Cinepanettone che in questo fine settimana si presenta in due diverse versioni. Ecco a voi, dunque, i film in uscita nel weekend.

Film in uscita nel weekend

Il film più atteso del weekend è senza dubbio Star Wars: Il risveglio della forza, diretto da J.J. Abrams e settimo episodio della celebre saga di Guerre Stellari. Si tratta del primo episodio della nuova trilogia nata dalla mente di George Lucas ed è ambientato 30 anni dopo Il ritorno del Jedi. Nel film tornano i protagonisti della vecchia trilogia (1977-1983) Harrison Ford, Mark Hamill, Carrie Fisher, Anthony Daniels e Peter Mayhew cui si aggiungono le new entry Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Andy Serkis, Domhnall Gleeson,  e Max Von Sydow.

Debutta nelle sale italiane e milanesi anche la nuova pellicola di Steven Spielberg, Il ponte delle Spie. Il titolo del film fa riferimento a un ponte realmente esistente a Berlino, che un tempo univa la zona est e quella ovest, oggi noto come Ponte di Glienicke. Il soprannome gli viene dal fatto di essere stato spesso teatro di scambi di prigionieri tra i servizi segreti americani e quelli della Germania Est. Il ponte delle spie racconta la storia di James Donovan (Tom Hanks), un famoso avvocato di Brooklyn che si ritrova al centro della Guerra Fredda quando la CIA lo ingaggia per un compito quasi impossibile: la negoziazione per il rilascio di un pilota statunitense, Francis Gary Powers, abbattuto nei cieli dell’Unione Sovietica mentre volava a bordo di un aereo spia U2.

Altro film in uscita nel weekend è Irrational Man, nuova fatica di Woody Allen con Joaquin Phoenix e Emma Stone. Abe Lucas, professore di filosofia, è emotivamente provato ed incapace di dare un significato alla sua vita. Poco dopo il suo arrivo come nuovo insegnante presso il college di una piccola città, Abe si ritrova coinvolto nella vita di due donne: Rita Richards, professoressa solitaria che spera che lui la salvi dal suo matrimonio infelice, e Jill Pollard, la sua migliore allieva che è anche la sua migliore amica. Il caso spariglia le carte quando Abe e Jill si trovano ad origliare la conversazione di un estraneo, rimanendone invischiati. Nel momento stesso in cui Abe decide di compiere una scelta delicata, torna nuovamente ad abbracciare la vita. Ma la sua decisione innesca una catena di eventi che influenzeranno la sua stessa vita e quelle di Jill e Rita per sempre.

Grande attesa poi anche per Francofonia, nuovo film del Maestro russo Alexander Sokurov. Francofonia è la storia di due uomini molto particolari: Jacques Jaujard, direttore del Museo del Louvre di Parigi dal 1940, e il gerarca nazista Conte Wolff-Metternich, responsabile dei beni artistici nella Francia occupata durante la Seconda Guerra Mondiale. Com’è noto, Jaujard salvò numerose opere d’arte dalla razzia nazista. Francofonia esplora la relazione tra arte e potere, il Louvre quale esempio vivido di civiltà e ciò che l’arte ci racconta su noi stessi, sul genere umano, pur nel corso di una guerra mondiale.

Tra i film in uscita nel weekend non può mancare l’appuntamento con il Cinepanettone: quest’anno si tratta di Vacanze ai Caraibi, il film di Natale 2015 di Neri Parenti. Tre episodi: nel primo Giorgio (Christian De Sica) scopre che la sua giovane figlia intende sposare un attempato signore, Ottavio (Massimo Ghini). Giorgio e la moglie (Angela Finocchiaro) sono assolutamente contrari ma quando scoprono che Ottavio è ricchissimo e che potrebbe risolvere qualche loro problemino finanziario, cambiano idea senza sapere che il futuro genero è in realtà uno squattrinato. Nel secondo episodio: tra Fausto (Luca Argentero) e Claudia (Ilaria Spada) scoppia un’irrefrenabile passione che li induce a mollare su due piedi i rispettivi partner. Forse avrebbero fatto meglio a conoscersi più a fondo perché tra loro c’è un’insormontabile incompatibilità. Nel terzo episodio: Cosa può succedere a un technological addict (Dario Bandiera) se naufraga su un’isola deserta col tablet che gli ha sempre regolato la vita e scopre che non c’è campo?

Chiudiamo la nostra rassegna sui film in uscita nel weekend con Natale con il boss di Volfango De Biasi. Il film racconta la storia di Alex e Dino (Lillo e Greg), due affermati chirurghi plastici abituati a cambiare i connotati dei loro pazienti con pochi e delicati colpi di bisturi. Leo e Cosimo (Paolo Ruffini e Francesco Mandelli) invece sono due maldestri poliziotti sulle tracce di un pericoloso e potente boss di cui nessuno conosce il volto. Alex, Dino, Leo, Cosimo e il Boss inciamperanno l’uno nella vita dell’altro, in una commedia piena di equivoci, colpi di scena e grandi risate, in cui ognuno alla fine cercherà di…salvare la faccia.

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!

Forse sei interessato a: